Il golf italiano piange Teodoro Soldati, promessa azzurra stroncata a 15 anni

11737934_993794617319613_8852041939849767716_n.jpg

Il golf italiano è in lutto. Uno dei giovani più promettenti nel panorama nazionale, Teodoro Soldati, è stato stroncato da una malattia a quasi 16 anni (li avrebbe compiuti il prossimo 13 agosto). Il ragazzo comasco si era sentito male in Finlandia, durante il Campionato Europeo Boys in cui Soldati difendeva i colori azzurri e il titolo conquistato un anno fa. Al ritorno in Italia, la terribile diagnosi e l’improvviso e scioccante decesso di un talento purissimo.

Teodoro, infatti, si era già fatto conoscere nonostante la giovane età. Lo scorso 3 maggio aveva vinto il Campionato Nazionale Medal, battendo ragazzi ben più grandi di lui, suo quinto titolo italiano individuale dopo aver conquistati quelli Baby (2010-2011), Dilettanti Match Play (2013) e Ragazzi Match Play (2014). In campo internazionale si era imposto nel Belgian International Boys (2012) nell’English Boys, cat Under 13 (2012), negli Internazionali d’Italia Under 16 (2014). e con la formazione italiana Boys nel Campionato Europeo (2014).

I funerali si terranno domani, sabato 18 luglio, alle ore 16.00 presso la Chiesa di San Lorenzo a Laino in provincia di Como.

Tag

Lascia un commento

Top