Giro Rosa 2015: zampata di Barbara Guarischi in Slovenia!

guarischi.jpg

Prima tappa in linea e primo successo azzurro al Giro Rosa: sul traguardo di Lubiana, dopo i 102 km scattati da Kamnik, esulta infatti la lombarda Barbara Guarischi.

La non ancora venticinquenne della Velocio-Sram, capace di vincere anche una frazione alla Route de France 2014, ha avuto la meglio in una volata di gruppo davanti all’olandese Lucinda Brand (Rabo-Liv) e all’australiana Tiffany Cromwell, mentre quarta è la due volte Tricolore Elena Cecchini seguita dall’olandese Floortje Mackaij. Sesto posto per la favorita Giorgia Bronzini, quindi Annalisa Cucinotta e la neoventunenne Anna Stricker, con Anna Trevisi in decima posizione. La frazione, altimetricamente non impegnativa, in territorio sloveno era lungamente vissuta su una fuga a tre con protagoniste Malgorzata Jasinska (Alè-Cipollini-Galssia), Ana Covrig (BePink-LaClassica) e Chantal Hoffmann (Lotto-Soudal).

Grazie al piazzamento di ieri e agli abbuoni conquistati oggi, Lucinda Brand strappa alla connazionale Annemiek Van Vleuten la maglia rosa: Barbara Gurischi, che conquista la maglia azzurra di migliore italiana, insegue a 4” con Valentina Scandolara nona a 8”, mentre Elisa Longo Borghini accusa 12”, un secondo in più rispetto a Pauline Ferrand-Prèvot.  Domani, la seconda frazione prevede 121 km da Gaiarine a San Fior di Sotto.

foto: Roger Vandenbosch/pagina Facebook Barbara Guarischi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top