Giro Rosa 2015: Van der Breggen tappa e maglia nella cronometro

vanderbreggen.jpg

La cronometro del Vergante novarese orienta il Giro Rosa a favore di Anna Van der Breggen: la venticinquenne di Zwolle vince nitidamente la prova contro il tempo e guadagna la leadership nella classifica generale.

36:05 il crono staccato dall’atleta della Rabo-Liv lungo i 21.7 km molto mossi tra Pisano e Nebbiuno, alla media di 36.083 km/h: seconda piazza per Megan Guarnier (Boels-Dolmans), che cede 1’03” e deve dunque cedere la maglia rosa. Seguono la sudafricana Ashleigh Moolman (+1’16”) e l’australiana Katrin Garfoot (+1’17”): la migliore italiana al traguardo è la lombarda Silvia Valsecchi (BePink-LaClassica), diciassettesima a 2’32”, poco meglio rispetto alla ventenne Alice Aruzzi (Inpa-Sottoli-Giusfredi) che accusa 2’41”, mentre Elisa Longo Borghini (Wiggle-Honda) completa la top 20 pagando 2’47”.

In attesa della tappa conclusiva e più impegnativa, con traguardo a San Domenico di Varzo, Van der Breggen può vantare 46” di margine su Guarnier, 1’15” su Moolman, 1’46” su Niewiadoma, 2’29” su Abbott e 3’01” su Elisa Longo Borghini, potenzialmente ancora in corsa per il podio. Tra le azzurre, seguono in classifica proprio l’ottima Arzuffi, ventesima a 17’54”, e la #yellowfluorange Francesca Cauz, ventunesima a 21’47”.

foto: sportfoto.nl

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top