Giochi Europei Baku 2015|Boxe: i pugili delle WSB sono i migliori?

Boxe-Azerbaijan-Baku-Fires-WSB.jpg

Ai Giochi Olimpici di Rio 2016, per la prima volta combatteranno fra di loro pugili che si sono qualificati attraverso diverse sigle: oltre ai boxer che hanno continuato a combattere nella tradizionale formula dell’AOB (Aiba Olympic Boxing), ci saranno infatti i rappresentanti delle WSB (World Series of Boxing) e dell’APB (Aiba Pro Boxing). Bisognerà dunque capire quale di queste sigle si rivelerà come la più competitiva in vista della conquista delle medaglie a cinque cerchi.

In base alle indicazioni date dai Giochi Europei di Baku 2015, i pugili delle World Series of Boxing sembrerebbero essere i più preparati. Delle dieci medaglie d’oro distribuita al maschile, infatti, sette sono state conquistate dagli atleti che partecipano alla prova a squadre (due russi, quattro azeri ed il supermassimo britannico Joe Joyce). Una cifra che forse è gonfiata dal fatto che proprio Russia ed Azerbaijan, due delle formazioni europee più competitive in ambito WSB, hanno puntato sull’appuntamento di Baku con alcuni dei propri interpreti.

Le altre tre medaglie d’oro sono finite al collo degli atleti dell’AOB (due azeri ed il peso medio irlandese Michael O’Reilly), mentre l’APB non ha ottenuto risultati di rilievo vista anche la concomitanza con i match della stessa sigla. L’unica eccezione è rappresentata dall’azzurro Vincenzo Picardi, da poco fuoriuscito dall’APB, che ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria 52 kg.

Anche in ambito italiano, comunque, gli altri due argenti sono arrivati per mano di due rappresentanti degli Italia Thunder nelle WSB, il capitano Vincenzo Mangiacapre (64 kg) ed il mediomassimo Valentino Manfredonia (81 kg), certamente il miglior pugile azzurro della competizione a squadre per quanto riguarda la stagione che si è appena conclusa.

Per avere indicazioni precise, comunque, si dovrà aspettare solamente il confronto diretto a Rio 2016, anche se un antipasto potremmo già averlo ai Mondiali di quest’anno.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Series of Boxing (sito ufficiale)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top