Ginnastica, la Francia sconfigge l’Italia a Mortara. Juniores verso gli EYOF

Francesca-Noemi-Linari.png

Al Pala Massucchi di Mortara (Pavia) la Francia sconfigge l’Italia in un incontro riservato alla categoria juniores in preparazione agli EYOF che si terranno a Tbilisi (Georgia) a fine mese.

Le transalpine si impongono con 166.050 punti, rifilando sette lunghezze abbondanti alle azzurrine (158.650). Le nostre under 16 sono state inferiori su tutti gli attrezzi.

Bella performance di Melanie Dos Santos che vince il generale individuale con 55.50 (14.40, 13.95, 13.35, 13.80) davanti alle connazionali Juliette Bossu (54.45, autrice del miglior punteggio al corpo libero con 14.00) e Marine Boyer (54.35, miglior risultato del pomeriggio alla trave con 14.15).

Le nostre avversarie, la cui formazione era completate da Coline Devillard e Lorette Charpy, hanno completato tutti i podi di specialità ad esclusione del terzo posto di Martina Maggio al quadrato (13.65) e di Desiree Carofiglio al volteggio (14.15).

Proprio la Maggio è stata la miglior italiana (52.55: 14.00, 13.45 migliori parallele italiane, 11.45, 13.65 miglior libero italiano). A seguire Francesca Noemi Linari (52.15: 13.7, 12.7, 12.5, 13.25), Caterina Cereghetti (51.25: 13.75, 12.85, 11.40, 13.25), Nicole Simionato (51.10: 13.1, 12.2, 12.65 miglior trave azzurra, 13.15) e Desiree Carofiglio (14.15, 10.4, 12.45, 13.1).

Lascia un commento

Top