EYOF Tbilisi 2015 | Judo: doppio oro storico per la Georgia al femminile

Judo-Eteri-Liparteliani.png

La terza giornata di combattimenti all’European Youth Olympic Festival di Tbilisi 2015 non hanno visto medaglie azzurre. A tenere alta l’attenzione ci hanno pensato le ragazze della squadra di casa, che sono riuscite a conquistare due titoli, superando addirittura i connazionali maschi che fino ad ora hanno ottenuto un solo oro nella categoria 81 kg con Robinzon Beglarashvili.

Nella categoria 52 kg si è imposta Mzia Beboshvili, diciassettenne che ad inizio mese aveva già conquistato la medaglia d’oro dei Campionati Europei cadetti, divenendo la prima georgiana ad ottenere questo risultato in una categoria femminile. La judoka locale ha battuto per ippon l’olandese Ilse Buren, mentre sul gradino più basso del podio si sono accomodate la russa Nasiba Ibragimova e la turca Irem Korkmaz.

Cugina del grande Varlam, Eteri Liparteliani ha invece conquistato la medaglia d’oro nella categoria 57 kg. Ancora quindicenne, la giovanissima georgiana ha realizzato un ottimo percorso, fino ad ottenere il successo decisivo per ippon sulla polacca Anna Dabrowska. Le medaglie di bronzo sono andate al collo della finlandese Emilia Kanerva e della russa Danna Nagucheva.

L’unica categoria maschile impegnata quest’oggi era la 73 kg, che ha visto il successo dell’azero Hasil Jafarov, capace infliggere uno yuko al rumeno Razvan Ciolan per conquistare il metallo più prezioso. Completano il podio il greco Vasili Balampanasvili e lo svizzero Lukas Wittwer, mentre l’azzurro Giacomo Gamba ha ottenuto una vittoria contro lo slovacco Michal Smida prima di essere sconfitto dal bosniaco Filip Stojak e dal polacco Maciej Krogulski.

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top