Equitazione, salto ostacoli: Delaveau in forma a Parigi

Equitazione-Patrice-Delaveau.jpg

Si è aperto ieri il week-end del CSI cinque stelle di Parigi, nuova tappa del Global Champions Tour 2015. Nella capitale francese si è subito messo in mostra il padrone di casa Patrice Delaveau, che in sella ad Orient Express HDC ha conquistato la vittoria nella prova più importante di giornata, la gara contro il tempo con jump-off ed ostacoli ad 1.50 metri d’altezza. In 34″27, il vincitore di due medaglie d’argento agli ultimi World Equestrian Games ha preceduto i colombiani Daniel Bluman su Conconcreto Believe (34″41) e Carlos López su Prince de la Mare (35″45).

In apertura di giornata, il britannico John Whitaker si era invece imposto in sella ad Ornellaia nella prova in due fasi contro il tempo (24″40), realizzando due percorsi netti e facendo meglio dell’amazzone svizzera Jane Richard Philips su Pablo de Virton (24″84) e del tedesco Marcus Ehning su Cristy (25″14). La gara delle sei barriere ha invece premiato il binomio australiano formato da Jamie Kermond e Yandoo Oaks Constellation, che ha battuto l’elvetico Pius Schwizer su Askaria 3 e l’amazzone statunitense Margie Goldstein-Engle su Eckham van het Steentje.

Il week-end parigino proseguirà quest’oggi con la prova valida per il Global Champions Tour, mentre domenica avrà luogo il Grand Prix finale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top