Equitazione, dressage: doppio oro tedesco agli Europei giovanili di Vidauban

Equitazione-dressage-Anna-Christina-Abbelen-st-georg.de_.jpg

Sono state assegnate ieri le prime medaglie agli Europei giovanili di dressage a Vidauban, in Francia. In palio c’erano infatti i titoli delle prove a squadre per le categorie Young Riders e Junior, competizioni nelle quali era in gara anche la squadra italiana.

Si è comportata bene la squadra Junior, che ha chiuso in quinta posizione, facendo registrare un ottimo miglioramento rispetto al decimo posto di un anno fa. Valentina Remold su Broadway è stata la migliore della formazione azzurra, chiudendo con 70,514 punti percentuali ed una dodicesima posizione individuale. Si sono esibite anche Lucia Berni su Ebony (69,459%), Alice Campanella su Varisto (68,595%) e Ginevra Coperchio in sella a Hilltop Don Rodrigo (67,676%). In prima posizione si è classificata la Germania (Paulina Holzknecht su Wells Fargo 14, Kristin Blermann su Zwechter, Semmieke Rothenberger su Gelsha e Hannah Erbe su Carlos 609; 24,516%), che ha preceduto l’Olanda (216,378%) e la Danimarca (215,00%). Le teutoniche sono state anche le migliori dal punto di vista individuale, con Rothenberger che ha ottenuto il miglior punteggio (76.351%) davanti alla connazionale Erbe (74.676%) ed alla danese Victoria Vallentin su Atnon (73.784%).

È entrata nella top ten anche la squadra degli Young Riders, decima con 198.579 punti percentuali. La formazione azzurra era composta da Xenia Herta Schuman su Remidemi (65,00%), Annachiara Menin in sella a Donatello vd Helle (64,526%), Francesca Rapazzoli su Classiker 10 (64,684%) e di Chiara Prijs Vitale su Kingsley Dior (68,895%), la migliore con il suo ventiduesimo posto individuale. Anche in questo caso il successo è andato alla Germania (Claire-Louise Averkom su Condilo B, Vivien Niemann su Don Vertino, Anna Christina Abbelen su Fuerst On Tour e Bianca Nowag su Fair Play RB) che con una percentuale del 221,421% ha dovuto faticare più del previsto per battere l’Olanda (221,105%) e la Svezia (215,026%). A livello individuale, la migliore è stata l’olandese Dana van Lierop su Equestricons Walkuere (76.500%), che ha fatto mglio della tedesca Nowag (75.263%) e dell’altra Oranje Denise Nekeman su Boston STH (73.816%).

Quest’oggi saranno in gara i rappresentati della categoria Children per la loro gara a squadre, mentre Junior e Young Riders affronteranno le gare individuali.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top