DIRETTA LIVE – Scherma, Mondiali Mosca 2015: c’è la spada a squadre. Gli assalti in STREAMING, uomini quarti

Enrico-Garozzo-2-scherma-foto-augusto-bizzi-federscherma.jpg

La spada a squadre scende in pedana ai Mondiali 2015 di Mosca con ambizioni diverse: le donne possono ambire al successo (in un tabellone pieno di sorprese, gli uomini devono fare più punti possibili per rimontare in ottica qualificazione olimpica. Per entrambi il primo rivale sarà la Francia, nei quarti di finale.

OA Sport vi fornisce la diretta scritta dell’intera giornata con il supporto video del live streaming del canale YouTube della Fie per i primi assalti di giornata (ore 10.45). Semifinali e finali, invece, saranno trasmesse solo in diretta tv su RaiSport 2 dalle 14.55 e in differita su Eurosport dalle 23.30.

18.40: Ucraina campione del mondo di spada maschile a squadre. Sconfitta la Corea in finale per 34-24.

18.26: 45-36, la Cina a sorpresa batte la Romania e vince l’oro nella spada donne.

17.00: Italia maschile di spada quarta. La Svizzera prende il bronzo: 38-24 nella finalina.

16.46: il podio sfugge, 22-12 a due periodi dalla fine.

16.43. 19-12 adesso.

16.30: la Svizzera allunga, 13-6.

16.30: assalto molto tattico tra Italia e Svizzera, siamo sul 6-4 per gli elvetici a metà gara.

16.15: iniziata la finale per il bronzo maschile.

16.05: Ucraina di bronzo nella spada femminile. Battuta la Francia 44-42. Ora Italia-Svizzera per il terzo posto maschile.

15.27: 45-32 sul Giappone, spada donne settima.

14.35: gli orari. Alle 15 Francia-Ucraina per il bronzo femminile, alle 16 la finale terzo quarto posto maschile Italia-Svizzera, alle 17 atto conclusivo donne tra Romania e Cina e alle 18 Ucraina e Corea per l’oro degli uomini. Ora Italia-Giappone per la settima piazza femminile.

14.20: Italia-Russia 29-45, le spadiste tireranno per il settimo posto con il Giappone. Bruttissima giornata al femminile, con ancora Rossella Fiamingo sottotono.

14.00: match molto tattico, l’Italia tiene ma perde 15-11. Sarà finale per il bronzo con la Svizzera.

13.35: partita Italia-Ucraina, semifinale di spada maschile.

13.05: fiorettisti avanti. Il Dream Team batte 45-13 la Spagna e domani ai quarti ripartirà dal Giappone, gli uomini superano l’Ucraina e se la vedranno con gli Usa di Race Imboden.

13.03: Italia donne alle 13.15 con la Russia per la semifinale del torneo di consolazione. Italia uomini in semifinale con l’Ucraina sognando un’altra impresa.

12.58: FINITAAAAAA! ITALIA IN SEMIFINALE! BATTUTA LA FRANCIA 44-42!

12.57: 44-42!!!!!

12.56: 43-41!!!!

12.55: 42-41.

12.54: 42-39 Italia!!!!!

12.54: 40-39 a 30” dalla fine.

12.53: due colpi doppi, 40-38, ottimo.

12.52: mini break fondamentale di Garozzo, 38-36 Italia adesso!

12.50: deciderà tutto l’ultimo assalto, tre minuti di fuoco con Garozzo contro Grumier, il numero due del mondo contro il numero uno!

12.49: super Pizzo! 34-34!

12.46: 33-30 per la Francia, l’Italia sta gettando il cuore oltre l’ostacolo ma i transalpini sono superiori. Comunque vada, quarto da applausi.

12.31: Francia sul 26-23.

12.21: 17-19, Italia sempre aggrappata ai rivali.

12.11: la Francia prova ad allungare, 13-9 con Jerent e Fichera in pedana.

11.57: iniziato l’assalto.

11.44: ancora pedana rossa, ancora Italia-Francia. Stavolta al maschile.

11.43: dato eloquente della giornata no delle azzurre. Rossella Fiamingo, oro individuale, chiude con un passivo di 12 stoccate i suoi tre match.

11.40: Francia batte Italia 45-35, risultato a sorpresa nei quarti di finale di spada femminile. Ora le azzurre tireranno per il quinto-ottavo posto. A breve il quarto maschile, ancora Italia-Francia, ma partiamo super sfavoriti.

11.38: 39-32, Rossella ha mollato, Francia verso la semifinale e Italia eliminata.

11.37: 37-32, ma ormai manca solo poco più di un minuto.

11.36: 35-30, Rossella Fiamingo oggi è incappata in una mattinata no.

11.35: la semifinale si allontana, Candassamy sul 34-29 a due minuti dalla fine.

11.32: 30-27 a fine penultimo periodo. Tutto nelle mani di Rossella Fiamingo, finora sottotono. L’Italia deve recuperare tre stoccate alla Francia per non salutare subito il Mondiale.

11.31: 30-26.

11.29: controbreak Francia, 28-26.

11.25: 24-23 Italia! Rimonta concretizzata, siamo in vantaggio adesso!

11.24: Del Carretto pareggia! 23-23 quando è in corso il settimo periodo dell’assalto.

11.19: brutta mattinata per Rossella Fiamingo, la Francia rimane davanti 20-18.

11.08: assalto molto teso ed equilibrato, la Francia conduce di una sola stoccata (14-13) quasi a metà.

10.44: pedana rossa, Italia-Francia femminile. Azzurre favorite ma occhi ben aperti!

10.30: Italia femminile alle 10.45 contro la Francia, tra circa un’ora ostacolo bleu anche per gli uomini.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Tag

Lascia un commento

Top