DIRETTA LIVE – Mondiali Kazan 2015: Batki in finale e Rio! Settebello ancora in corsa, Russia ko

Pallanuoto-Settebello-Tempesti-Renzo-Brico.jpg

Continuano i Mondiali 2015 di Kazan. Nella giornata odierna l’Italia di pallanuoto maschile sfida la Russia alle 17.50 per riscattare il ko all’esordio con la Grecia, mentre Noemi Batki andrà a caccia della finale (che vorrebbe anche dire pass olimpico) dalla piattaforma. In coda sempre la triestina prenderà parte con Michele Benedetti al team event, mentre Linda Cerruti (nuoto sincronizzato) sarà impegnata nella finale del programma libero del solo.

OA Sport vi offre la diretta scritta integrale con tutti i risultati degli italiani e le principali emozioni multisport della giornata. Buon divertimento!

 Il calendario completo

Clicca F5 per aggiornare la pagina

19.46 tuffi: molto buona la chiusura degli azzurri. Noemi Batki 76.80 con il doppio e mezzo ritornato (alla terza gara di giornata!), Michele Benedetti 76.50 nel doppio e mezzo avanti con due avvitamenti. Vince la Gran Bretagna (Daley-Gallantree) su Ucraina e Cina. Russia clamorosamente fuori dal podio, Italia

19.21 tuffi: Noemi Batki 57 punti con il triplo e mezzo avanti, Michele Benedetti 71.75 con il triplo e mezzo rovesciato. L’Italia perde il treno delle medaglie.

18.59 tuffi: Italia sesta a un terzo di gara, ora iniziano i tuffi liberi.

18.57 pallanuoto: Italia batte Russia 9-7. Gli azzurri riscattano il ko con la Grecia e continuano il proprio Mondiale. Tra due giorni sfida agli Usa. Padroni di casa eliminati.

18.57 pallanuoto: Belotto fa 9-7.

18.56 pallanuoto: segna la Russia, 8-6, ma c’è pochissimo tempo ormai. 30 secondi alla fine.

18.53 pallanuoto: Giorgetti gol, 8-5 Italia a due minuti dalla fine1

18.53 tuffi: Noemi Batki conquista 46 punti nel suo obbligatorio da 3 metri, Michele Benedetti porta la verticale da 10 metri, 49 punti. Italia a 95 dopo le prime due rotazioni.

18.52 pallanuoto: 7-5, segna la Russia.

18.37 pallanuoto: la Russia si avvicina ma l’Italia difende il vantaggio. 7-4 nel terzo tempo. Intanto è iniziata la finale del team event di tuffi: in gara Noemi Batki e Michele Benedetti.

18.20 pallanuoto: si chiude sul 6-1 metà gara.

18.18 pallanuoto: ancora Italia con l’uomo in più! Arriva il 6-1 di Giacoppo.

18.15 pallanuoto: Aicardiiiiii! L’Italia vola con l’uomo in più, 5-1 per gli azzurri!

18.12 pallanuoto: ancora il Settebello! Alzo e tiro per Pietro Figlioli! 4-1

18.09 pallanuoto: Gittooooooo! Che rete del difensore azzurro! 3-1

18.07 pallanuoto: arriva il vantaggio azzurro ad inizio secondo quarto. Alzo e tiro di Alex Giorgetti con l’uomo in più.

18.02 pallanuoto: si conclude in parità il primo quarto.

18.00 pallanuoto: la Russia ci frega con l’uomo in più. 1-1.

17.54 pallanuoto: si sblocca il Settebello! Al terzo minuto va a segno Francesco Di Fulvio in controfuga.

17.53 pallanuoto: prevalgono le difese nei primi minuti di gara.

17.50 pallanuoto: in acqua Italia e Russia. Fondamentale centrare il successo per il Settebello.

15.27 tuffi: decima posizione e finale per Noemi Batki! La triestina vola a Rio 2016!

15.13 tuffi: Noemi Batki vola in finale! 65.80 nel rovesciato, 331.60 di totale. E’ finale!

15.06 tuffi: a una rotazione dalla fine Noemi Batki è decima con 265.80 punti, la 13esima è Meaghan Benfeito a 17 punti di distacco.

14.55 tuffi: 60.80 per il triplo e mezzo ritornato di Noemi Batki, partenza non buona e ingresso un po’ chiuso ma l’azzurra rimane in piena corsa per la finale!

14.50 tuffi: dopo tre rotazioni Noemi Batki è settima con oltre venti punti di vantaggio sulla tredicesima.

14.47 tuffi: altro grave errore per Paola Espinosa, che non sarà in finale. Male anche Minami Itahashi, che però può recuperare con i coefficienti.

14.40 tuffi: tantissimi errori. Sbagliano Espinosa (Mex), Barrow (Gbr), Prokopchuk (Ukr), Benfeito (Can) e Wu (Aus).

14.36 tuffi: super Batki finora, 68.80 con un ottimo ingresso nella verticale indietro!

14.31 tuffi: dopo due rotazioni Noemi Batki è settima, ottimo punteggio e risultato finora.

14.18 tuffi: ancora bene Noemi Batki, 67.20 con l’avvitamento indietro. La triestina migliora per ora il parziale della mattinata.

14.14 pallanuoto: Australia-Montenegro impattano 5-5.

14.12 tuffi: partita la semifinale 10 metri femminile. Batki ha ottenuto 69 punti con il triplo e mezzo avanti carpiato, meglio rispetto alla mattinata. In dodici in finale e a Rio 2016, l’azzurra ci prova.

12.37 pallanuoto: l’Ungheria supera 17-4 il Sud Africa.

11.33 pallanuoto: Ungheria avanti 7-1 sul Sud Africa nel secondo quarto della terza sfida del torneo maschile

11.32 tuffi: ecco le diciotto atlete qualificate per la semifinale della piattaforma 10 metri in programma alle 14. Ren (Chn), Si (Chn), Pamg (Mas), Espinosa (Mex), Cozad (Usa), Itahashi (Jpn), Kim (Prk), Marino (Fra), Couch (Gbr), Timoshinina (Rus), Wu (Aus), Prokopchuk (Ukr), Filion (Can), Batki (Ita), Benfeito (Can), Song (Prk), Barrow (Gbr), Sabri (Mas). Batki è quattordicesima.

11.25 tuffi: adesso è ufficiale. Noemi Batki è in semifinale nella piattaforma 10 metri. Mancano solo nove atlete per l’ultima rotazione e l’azzurra è nona.

11.15 tuffi: Grandi tuffi per le cinesi in chiusura. Senza pressione Qian Ren chiude con 411.40, Yaije Si con 377.75, la malese Pamg 363.65. Quando mancano venti atlete Batki è ottava con 314.40

11.06 pallanuoto: si chiude la seconda partita di giornata del torneo maschile. Il Kazakhistan batte 15-7 l’Argentina. Tra poco Ungheria-Sud Africa.

11.05 tuffi: grande quinto tuffo per Noemi Batki che per la prima volta si qualifica per una semifinale mondiale. Totalizza 67.20 e supera virtualmente il turno.

11.01 tuffi: Noemi Batki chiude la quarta rotazione al 14mo posto con solo 4 punti di vantaggio sulla 19ma. Tra poco il suo ultimo tuffo delle eliminatorie. La classifica provvisoria: Ren e Si le cinesi in testa, la malese Pamg è terza.

10.50 pallanuoto: a un quarto dalla fine della seconda partita maschile in programma oggi il Kazakhistan è in vantaggio 13-6 sull’Argentina.

10.49 tuffi: dopo i primi venti tuffi della quarta rotazione Batki è all’ottavo posto con 247.20.

10.35 tuffi: Noemi Batki totalizza un altro 64.00 nel quarto tuffo e procede verso la semifinale.

10.30 tuffi: Noemi Batki è tredicesima dopo il terzo tuffo di qualificazione della piattaforma 10 metri. In testa le due cinesi, terza la messicana Espinosa.

10.20 tuffi: quando mancano 14 atlete alla fine della terza rotazione, Noemi Batki è risalita al settimo posto, anche a causa dei numerosi errori delle avversarie. Bene così…

10.03 tuffi: punteggio di 64.00 per Noemi Batki dopo il terzo tuffo di qualificazione. L’azzurra riprende quota proprio nel momento più temuto della gara

10.00 tuffi: finita la seconda rotazione delle eliminatorie dai 10 metri femminili. Le cinesi Ren e Si mantengono l vetta davanti alle due coreane Kim e Song. Batki è 21ma a soli due punti dalla zona qualificazione alle semifinali

9.42 pallanuoto: il gol di Delakas porta incredibilmente in vantaggio la Grecia che vince in volata 11-10 la sfida con gli Usa che erano in vantaggio 10-8 (e hanno sprecato un’occasione incredibile per portarsi sul +3 a meno di tre minuti dalla fine)

9.41 tuffi: molto indietro Batki dopo i primi 14 tuffi della seconda rotazione. L’azzurra è solo decima. In testa le due cinesi Ren e Si

9.39 pallanuoto: brutta notizia per gli azzurri. Milonakis pareggia per la Grecia quando manca 1’44” alla fine (10-10) e regala agli ellenici una grande opportunità per vincere il girone e passare direttamente ai quarti.

9.35 pallanuoto: finale emozionante della sfida tra Usa e Grecia. Usa avanti 10-9 ma la Grecia è viva. Mancano 2’43” alla fine

9.33 tuffi: Noemi Batki totalizza 59.20 nel secondo tuffo di qualificazione. Non un punteggio alto, qualificazione ancora in bilico, l’azzurra dovrà cambiare marcia nella seconda parte di gara.

9.30 tuffi: conclusa la prima rotazione delle eliminatorie da 10 metri. In testa la cinese Qian Ren. Tra poco Batki sulla piattaforma.

9.26 pallanuoto: bellissima partita tra Usa e Grecia che interessa da vicino l’Italia (battuta dalla Grecia all’esordio e in campo stasera con la Russia). Statunitensi avanti 9-8 quando manca un quarto alla fine

9.20 tuffi: non parte benissimo la qualificazione dalla piattaforma 10 metri per Noemi Batki che esegue un triplo e mezzo avanti non perfettamente e totalizza 60 punti. Quando mancano sei atlete alla fine della prima rotazione l’azzurra è 17ma. Bisogna entrare nelle prime 18 per disputare la semifinale di questo pomeriggio e puntare alla qualificazione olimpica (le prime dodici vanno a Rio)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

Clicca qui per iscriverti al gruppo Nuoto Sincronizzato

Continuate a seguire gli aggiornamenti del nuoto sincronizzato sulla nostra pagina

Foto da: Renzo Brico

Lascia un commento

Top