Ciclismo su pista, Europei giovanili: Vece e Donato ad un passo dal podio

vece.jpg

Nel giorno in cui l’Italia festeggia il secondo oro della rassegna continentale juniores con Rachele Barbieri, le gare di Atene regalano anche due quarti posti che, come sempre in questi casi, lasciano in bocca una sensazione dolceamara.

Riccardo Donato chiude a quattro lunghezze dal podio nella corsa a punti U23: nonostante una condotta di gara garibaldina, il ventunenne veneto viene preceduto dal bielorusso Ramanau, dal russo Sazanov e dallo spagnolo Palacios, col diciottesimo posto di Francesco Lamon. Nell’identica corsa femminile, Maria Giulia Confalonieri chiude quinta e Arianna Fidanza diciottesima; podio per la russa Badykova e le bielorusse Savenka e Pivovarova.
La stessa disciplina vede primeggiare, nei maschi Juniores, il britannico Walker davanti al polacco Krawczyk e al russo Nekrasov: buon settimo Moreno Marchetti, ventesimo Matteo Donega.

Il secondo quarto posto di giornata è firmato da Miriam Vece: la giovane cremasca è a due decimi dal bronzo nei 500 metri Juniores, col tempo di 35.848 (podio con la tedesca Hinze, la sua connazionale Grabosch e l’olandese Van de Wouw), dodicesima Martina Alzini.

foto: Alessia Cendron

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top