Ciclismo su pista, Europei giovanili: Bissolati regina dello scratch

bissolati1.jpg

Terza medaglia e terzo oro per l’Italia agli Europei giovanili di ciclismo su pista in corso di svolgimento ad Atene. Colpisce ancora la selezione femminile guidata da Dino Salvoldi, in questo caso con Elena Bissolati: la diciottenne cremonese di San Giovanni in Croce si è confermata campionessa d’Europa dello scratch categoria Junior.

“A tavolino avevano deciso che la corsa doveva essere a favore di Elisa Balsamo – dice il CT Salvoldi a Federcuckusni –. Elena, campionessa europea uscente nonché velocista impegnata domani nella velocità a squadre, avrebbe dovuto rimanere in coda alla corsa e, nel caso, attendere un finale in volata e giocarsi la sua possibilità. Da parte sua Rachele Barbieri avrebbe dovuto realizzare una corsa di sacrificio, chiudendo i buchi e tirare la volata alla Balsamo. Così è stato sino a quando Elisa Balsamo ha avuto fretta di anticipare rimanendo chiusa. Allora dalle retrovie è uscita l’azzurra Bissolati, che ha sfruttato al meglio il momento e l’opportunità”. Dunque, tattica e gioco di squadra cruciali per quest’altro successo: alla fine quinto posto per Elisa Balsamo e settimo per Rachele Barbieri, mentre sul podio con l’azzurra vanno la britannica Dickinson e l’olandese Van de Wouw.

Nell’omologa gara U23, invece, Arianna Fidanza e Maria Giulia Confalonieri devono accontentarsi rispettivamente del nono e del dodicesimo posto; tra i maschi, indietro Riccardo Minali, solamente ventiquattresimo, mentre negli Junior Moreno Marchetti sfodera un’ottima prestazione e conclude in quinta piazza nella gara vinta dall’armeno Stepanyan (18° Enrico Zanoncello). Infine, le prime prove degli omnium maschili vedono Simone Consonni ben posizionato nella gara U23 col quinto posto, per merito soprattutto della vittoria nello scratch inaugurale; Stefano Moro è invece decimo tra gli Junior.

foto: pagina Facebook Elena Bissolati

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top