Ciclismo, Ivan Basso: “Sarò operato domani. C’è grande ottimismo”

Ivan-Basso-Twitter-@ivanbasso.jpg

Ivan Basso sarà operato domani a Milano. Il corridore varesino ieri ha lasciato il Tour de France 2015 dopo la scoperta di cellule tumorali al testicolo sinistro e questa mattina è stato visitato all’ospedale San Raffaele. Sky Sport ha anticipato che il 37enne finirà domani sotto i ferri e lo stesso bicampione del Giro d’Italia, alla Grande Boucle gregario di Alberto Contador, lo ha confermato intervistato da RaiSport e da Gazzetta Tv.

Il dottor Montorsi ha detto che domani mi opera – ha commentato Basso che ieri sera aveva scritto su Twitter:È più forte di me: sorrido sempre. Anche questa volta” -. E’ una persona speciale che trasmette serenità. Sarà un bel giorno. C’è grande ottimismo, mi sento molto sereno“. L’azzurro è parso, come anche durante la conferenza stampa di ieri in cui ha annunciato la brutta notizia, compassato e tranquillo nonostante la situazione che sta vivendo.

Il ciclismo è un mondo in cui si lotta, ma nei momenti di difficoltà si sta uniti – ha aggiunto Basso in riferimento ai tanti messaggi di vicinanza giunti dai colleghi -. Ringrazio tutti per il sostegno, andrà bene. E’ stato uno spavento, ma sono fatto così: cerco sempre di reagire alle situazioni complicate e questa ovviamente lo è. Cerco sempre di mantenere il sorriso e l’ottimismo“. E in riferimento al modo in cui ha scoperto il tumore:La bicicletta mi è sempre stata fedele e anche quella banale caduta nella quinta tappa è servita per scoprire qualcosa che non sarebbe dovuta esserci“.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter @ivanbasso

Tag

Lascia un commento

Top