Ciclismo, doping: Francesco Reda positivo all’Epo

doping-e1364044722857.jpg

Francesco Reda, ciclista calabrese classe 1982, è stato trovato positivo all’Epo nel corso del Campionato Italiano su strada disputato a fine giugno a Torino. L’azzurro, in forza al Team Idea, era giunto sorprendentemente secondo dietro al bicampione tricolore Vincenzo Nibali, in questi giorni impegnato al Tour de France seppur con una preoccupante crisi accusata ieri. Terzo si era classificato Diego Ulissi.

Come scrive La Gazzetta dello Sport, Reda rischia ora la radiazione perché recidivo. Era stato infatti squalificato per due anni, poi ridotti a 14 mesi, per aver mancato dei controlli nel 2013. Cycling Pro aggiunge un particolare alla notizia: si tratta di “non negatività alla darboipoietina”.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Patrick Seeger

Tag

Lascia un commento

Top