Calcio, Universiadi 2015: Italia perfetta! Corea schiantata, è oro

Italia-calcio-universiadi-2015-foto-federico-masi-twitter.jpg

L’Italia ha vinto per la seconda volta nella sua storia le Universiadi di calcio. Il successo azzurro è maturato a Gwangju, nell’edizione 2015 disputata in Corea del Sud, proprio contro i padroni di casa battuti anche nel 1997 a Palermo nel primo (e unico, fino a stamattina) trionfo azzurro. 3-0 il risultato finale, frutto di una prestazione da applausi favorita anche dall’espulsione del difensore coreano Park Dong Jin al 6′.

La squadra di Massimo Piscedda, giunta in finale dopo aver battuto ai rigori il Giappone, non teme la formazione con cui ha perso di misura nel girone eliminatorio e approfitta subito della superiorità numerica. Al 12′ segna Biasci da pochi passi, al 32′ è un mancino dal limite dell’area di Regoli a bucare la rete avversaria. L’Italia, ispirata da Dezi – più volte convocato nell’under 21 di Luigi Di Biagio – è padrona del campo e non corre alcun rischio.

Nella ripresa è Morosini, scatenato sulla destra, a fissare il punteggio sul definitivo 3-0: l’azzurro colpisce in contropiede e chiude la partita. Passano pochi minuti e le squadre si ritrovano 10 contro 10: Biasci lascia il campo per doppia ammonizione. Ma non succede più nulla e l’Italia si laurea campione. Il bronzo è del Giappone, 7-6 sul Brasile dopo i tiri dal dischetto.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace alla pagina “La storia dell’Italia nelle fasi finali di Mondiali ed Europei

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Federico Masi su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top