Calcio femminile, Serie A: il ritorno di Sara Gama al Brescia

11055404_861184083950328_4930908433365558571_n1.jpg

Dopo due stagioni a Parigi, nel PSG che ha raggiunto la finale di Champions League nella stagione 2014/2015, il difensore classe ’89 Sara Gama torna tra le fila del Brescia con l’obiettivo di raggiungere grandi obiettivi. Una giocatrice che, senza dubbio, potrà portare la sua esperienza di alto livello fatta in Francia, utile alla squadra di Milena Bertolini, soprattutto pensando all’impegno di Champions League. I traguardi sono diversi, in primis la conquista del tricolore sfuggita quest’anno, con la vittoria finale del Verona.

Ecco le parole della calciatrice riportate dal sito ufficiale del Brescia Calcio femminile: “Torno in un ambiente familiare che ormai è una realtà del calcio italiano, un top team con cui si deve puntare al massimo. L’obiettivo è chiaramente quello di vincere più trofei possibili, riportando il tricolore sulle maglie biancoblu. Le due stagioni al Psg mi hanno permesso di crescere ed ora metterò al servizio della squadra l’esperienza internazionale maturata in Francia”.
Il presidente Cesari si è dichiarato soddisfatto per l’acquisto: “L’ingaggio di Gama rappresenta un inserimento di qualità in una rosa già di primo livello che necessitava solo di alcuni ritocchi. L’esperienza europea, acquisita con il Psg in queste due stagioni, sarà di aiuto per l’intera squadra anche in ottica Champions. La società adesso si concentrerà sulle restanti trattative di mercato per consegnare al tecnico Bertolini la rosa al completo per l’inizio della preparazione”.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: profilo FB Sara Gama

Twitter: @Giandomatrix

 

Lascia un commento

Top