Calcio femminile: Celia Sasic dice basta! Lascia il calcio la campionessa tedesca!

1069825_779996575395608_6335721519093619545_n-e1437464648626.jpg

Célia Šašić, attaccante della nazionale femminile tedesca, ha annunciato il suo addio al calcio giocato a soli 27 anni, sorprendendo gli appassionati e gli sportivi. Ricordiamo che la Šašić, nella stagione 2014-2015, si è aggiudicata la classifica dei cannonieri dell´ultima UEFA Women´s Champions League, vincendo la finale contro il PSG, la classifica marcatori dell´ultima Frauen-Bundesliga e del Mondiale in Canada e nominata miglior attaccante del torneo iridato. La giocatrice ha motivato la propria scelta dicendo che: Mi attendono nuove sfide: i miei studi universitari, un nuovo indirizzo lavorativo, creami una famiglia e altro“, ha spiegato Šašić, che mercoledì era stata inclusa tra le 12 candidate per il premio UEFA Best Women´s Player in Europe.

Vincitrice dell’ UEFA Women´s EURO 2009 e 2013, la Šašić ha segnato 63 gol in 111 partite con la Germania. Nell’´ultima UEFA Women´s Champions League ha realizzato 14 reti andando a segno anche nell’ultimo atto vinto 2-1 contro le francesi, menzionato precedentemente, a Berlino. Una grande campionessa che, pertanto, lascia un vuoto difficilmente colmabile, per il suo fiuto del goal unico e la capacità di essere importante, da un punto di vista psicologico, per la propria squadra.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: profil FB Celia Šašić

Twitter: @Giandomatrix

 

Lascia un commento

Top