Calcio, Europei 2015 under 21: Svezia campione ai rigori!

Svezia-under-21-calcio-foto-twitter-uefa.jpg

Portogallo-Svezia, ultima gara del girone B agli Europei 2015 di calcio under 21, sarà ricordata a lungo dai tifosi lusitani e scandinavi. E anche italiani. Perché all’82’ rossoverdi e azzurri erano in semifinale e all’88’, invece, un gol praticamente atteso dei gialloblu firmava il definitivo 1-1 che estrometteva l’Italia e conduceva invece a braccetto all’atto successivo le due squadre rivali.

Se sia stata una gara biscottata o meno è inutile continuare a chiederselo. Quel che conta è che stasera Portogallo e Svezia si sono ritrovate una di fronte all’altra a Praga per la finalissima, con in palio il titolo europeo. Il match è terminato nuovamente in parità (0-0) e le reti sono rimaste bianche anche dopo i 30′ supplementari. Decisivi, quindi, i rigori: un errore a testa – Ricardo Esgaio e Khalili – prima del tiro sbagliato da William che ha regalato il trionfo agli svedesi, il primo della loro storia dopo un clamoroso play-off contro la Francia (rimonta dallo 0-2 dell’andata al 4-1 del ritorno). Al Portogallo ennesimo secondo posto e un amaro senno di poi: e se invece…

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: profilo Twitter Uefa under 21

Lascia un commento

Top