Boxe, APB: Rio 2016 chiama Clemente Russo, sabato la sfida con Pinchuk

Boxe-Clemente-Russo-Anton-Pinchuk-APB.png

L’Expo di Milano ospiterà sabato sera gli ultimi incontri del primo ciclo dell’Aiba Pro Boxing per la categoria dei pesi massimi (91 kg): il clou della serata sarà rappresentato dal match tra il campione iridato in carica Clemente Russo ed il kazako Anton Pinchuk, che metterà in palio un pass qualificativo per i prossimi Giochi Olimpici di Rio 2016.

L’azzurro avrà un’unica opzione, quella di battere il suo avversario per volare in Brasile, cancellando la delusione del match perso con il russo Aleksey Egorov nella fase pre-ranking. In caso di successo, oltretutto, il pugile campano si garantirebbe la possibilità di combattere nuovamente contro Egorov per la cintura APB della categoria. Ricordiamo che Clemente Russo ha già disputato tre edizioni dei Giochi Olimpici, collezionando due medaglie d’argento a Pechino 2008 e Londra 2012. A favore dell’azzurro ci sarà anche il precedente, visto che nella fase pre-ranking Russo sconfisse Pinchuk ai punti senza troppi problemi.

Nella serata milanese si svolgeranno, prima del match tra Russo e Pinchuk, altri tre incontri: l’ucraino Roman Golovashchenko combatterà con l’algerino Chouaib Bouloudinats, il tedesco David Graf sfiderà il bulgaro Tervel Venkov Pulev, l’argentino Yamil Alberto Peralta Jara incrocerà i guantoni con il croato Marko Calic.

L’altro azzurro impegnato nell’Aiba Pro Boxing, Domenico Valentino, combatterà invece sabato 18 luglio contro il filippino Charly Coronel Suárez sul ring di Tashkent, capitale dell’Uzbekistan, dove saranno di scena i pugili della categoria 60 kg.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Aiba Pro Boxing (sito ufficiale)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top