Bmx: domani scattano gli Europei

bmx.jpg

Fresco del titolo nazionale riconquistato a Perugia domenica, Romain Riccardi rappresenta senza dubbio la carta migliore in chiave azzurra agli Europei di bmx che scattano domani da Erp, in Olanda, ideale prologo dei Campionati del Mondo in programma tra pochi giorni a Zolder.

L’azzurro di origini francesi può puntare ad ottenere un buon piazzamento, magari persino tra i primi 10, nella gara regina dove i favoriti saranno, come ai Giochi Europei di Baku, olandesi e proprio francesi: consapevoli della difficoltà di avvicinare queste due scuole e più in generale di insidiare la zona podio, l’intera formazione tricolore – e non solo Riccardi – s’appresta a vivere una manifestazione continentale dove la crescita sul piano della prestazioni senza l’assillo del risultato immediato rappresenta l’obiettivo principale. In tal senso si muovono bene i giovanissimi Martti Sciortino e Camilla Zampese, piuttosto brillanti nelle ultime tappe di Coppa Europa: oltretutto, la classe ’97 del Bmx Creazzo sta restituendo all’Italia una rappresentanza internazionale nel settore femminile che mancava da parecchi anni.

Agli ordini del direttore tecnico Ludovic Laurent, completeranno la formazione azzurra Roberto Cristofoli, Diego Verducci, Federico Milan, Alessio Budelli e Giacomo Fantoni. Le finali in programma sabato e domenica a partire dalle ore 10 saranno trasmesse in streaming sul portale dell’Unione Ciclistica Europea (www.uec.ch). 

foto: pagina Facebook Eugenio Buratta

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top