Beach volley World Tour 2015, Gstaad. Tris azzurro in tabellone. Rossi/Caminati, peccato!

ingrosso-8.7.2015.jpg

Il tris azzurro nel tabellone principale del torneo maschile di Gstaad è completato dai gemelli Paolo e Matteo Ingrosso che, non senza qualche patema, soprattutto all’inizio e alla fine, eliminano gli austriaci Huber/Seidl e si qualificano per il main draw. Gli azzurri vincono 2-0 (21-17, 21-19) e attendono il sorteggio di questa sera per conoscere i loro avversari di domani.

Niente da fare, invece, per Enrico Rossi e Marco Caminati che sbattono contro il muro tedesco di Bockermann/Fluggen e ancora una volta vedono sfumare la possibilità di entrare nel tabellone principale di una Major Series.
Gli azzurri perdono il primo set 21-18, poi vanno sotto anche nel secondo (14-9). Recupero di carattere della coppia italiana (16-15) ma finale ancora di marca tedesca per il 21-18 bis. Rossi/Caminati, a meno di ripensamenti, dovrebbero virare verso Vaduz (Liechtenstein) dove domani sono in programma le qualifiche maschili del torneo Satellite Cev. In campo femminile alle 17.30 Giombini/Toti affronteranno le lettoni Graudina/Jursone con l’obiettivo di entrare nel main draw.

Questi a Gstaad, i risultati delle altre qualificazioni maschili: Koshkarev/Barsouk (Rus)-Fañe/Henriquez (Ven) 0-2 (16-21, 14-15), Stoyanovskiy/Yarzutkin (Rus)-Kadziola/Szalankiewicz (Pol) 0-2 (14-21, 20-22), Mayer/Doherty (Usa)-Sørum/Sannarnes (Nor) 2-0 (21-17, 21-10), Marco/García (Esp)-Plavins/Egleskalns (Lat) 2-1 (17-21, 22-20, 15-7), Lucena/Brunner (Usa)-Bianchi/Azaad (Arg) 2-0 (22-20, 21-9).

Lascia un commento

Top