Beach volley World Tour 2015, Gstaad. Qualifiche uomini: azzurri tutti al secondo turno

ingrosso-ingrosso-29.5.20151.jpg

Triplo successo azzurro nel primo turno delle qualificazioni maschili a Gstaad. Qualche sofferenza di troppo, ma l’avversario era di buon livello, per Ranghieri/Carambula che si sono sbarazzati in tre set degli olandesi Keemink/Vismans. Gli azzurri hanno vinto 2-1 (21-8, 13-21, 15-11) giocando a sprazzi (nel tie break da 12-6 a 12-11 con volata vincente nel finale) e ora affronteranno alle 12.10 i tedeschi Fuchs/Kaczmarek.

Avversario tedesco ma molto più forte anche per i romagnoli Rossi/Caminati che hanno superato un primo turno tutt’altro che scontato. La coppia romagnola ha superato 2-0 (21-11, 24-22) gli austriaci Murauer/Schnetzer e nella sfida decisiva per l’ingresso al main draw se la vedrà alle 14 con i tedeschi Böckermann/Flüggen, più volte avversari delle coppie azzurre in questa prima parte della stagione con alterne fortune e reduci dalla sofferta vittoria contro i croati Zeljkovic/Silic.

Tutto facile al momento per i gemelli pugliesi Paolo e Matteo Ingrosso che hanno travolto con un secco 2-0 (21-7, 21-17) gli austriaci Pristauz-Telsnigg/Frühbauer e alle 14 scenderanno in campo contro un’altra coppia austriaca, quella più solida formata da Huber e Seidl che ha eliminato in tre set i lettoni Finsters/Solovejs.

Nel main draw femminile in campo ora (11.30) Menegatti/Orsi Toth contro le svizzere Forrer/Vergè Deprè e alle 16 contro le slovacche Dubovcova/Nestarcova.

Lascia un commento

Top