Beach volley World Tour 2015, Gstaad. Fantastici Ranghieri/Carambula: è semifinale!!! Quinti Lupo/Nicolai

ranghieri-carambula-11.7.2015.jpg

Ancora una semifinale, ancora un torneo fantastico per Alex Ranghieri e Adrian Carambula che vincono 2-1 il quarto di finale tutt’altro che semplice con i polacchi Kadziola/Szalankewicz e domani affronteranno i brasiliani campioni del mondo Alison/Bruno con l’obiettivo di centrare la prima finale della loro carriera in un torneo delle Major League.

A Gstaad azzurri cinici nel primo set a sfruttare tutte le occasioni sul cambio palla e a respingere l’esuberanza della solida coppia polacca: 21-19. Nel secondo set altalena nella prima parte con gli italiani avanti 3-0, i polacchi avanti 8-6, e ancora Ranghieri/Carambula avanti 14-12. Il break decisivo è quello di polacchi che si portano avanti 18-16 e si impongono 21-18.

Nel tie break la serie positiva arriva subito per la coppia azzurra che va avanti con Ranghieri 6-3. Gli italiani tengono il cambio palla, vengono avvicinati dall’ace di Kadziola (12-11) ma è l’ultimo sussulto polacco perché un muro di Ranghieri, un attacco e un ace di Carambula regalano la seconda semifinale della carriera alla coppia italiana: 15-11.

Niente da fare per Paolo Nicolai e Daniele Lupo che non riescono ad esprimersi al meglio contro gli ex campioni del mondo Brouwer/Meeuwsen ed escono sconfitti 2-0 portando a casa un quinto posto che permette loro di riguadagnare il terreno perso in Olanda in chiave qualificazione olimpica.

Azzurri poco efficaci in attacco nel primo set con gli olandesi bravi in difesa e implacabili in attacco: 21-15. Italiani più competitivi nel secondo parziale. Nicolai/Lupo, dopo un avvio non esaltante, riescono anche a mettere il naso avanti sul 16-14 ma dopo il time out gli olandesi piazzano un break di 3-0 e un ace di Brouwer al primo match ball regala la semifinale agli orange (21-19).

Negli altri due quarti vittoria di Alison/Bruno 2-0 (21-17, 21-12) nel derby con Pedro/Evandro e successo dei lettoni Samoilovs/Smedins che superano 2-0 (21-16, 24-22) gli statuinitensi Hyden/Bourne. Domani semifinali e finali del torneo maschile: Alison/Bruno-Ranghieri/Carambula e Samoilovs/Smedins-Brouwer/Meeuwsen.

Lascia un commento

Top