Beach volley, Wevza 2015 Senigallia. Trionfo Germania. Argento per Cicolari/Momoli

podio-senigallia-19.7.2015.jpg

Si ferma dopo 14 vittorie consecutive la striscia positiva di Greta Cicolari e Giulia Momoli, sconfitte nella finale del torneo Wevza (zonale Cev) di Senigallia. L’Italia conquista comunque un altro importante podio nel circuito europeo anche se tra le donne le azzurre non sono ancora riuscite a salire sul gradino più alto del podio, mentre in campo maschile si conta un tris italiano fra le coppie vincitrici delle prime tre tappe.

Nella finale non è bastato l’animus pugnandi di Cicolari e Molmoli a ribaltare il pronostico che vedeva favorite le tedesche Bieneck/Grossner che si sono imposte 2-0 (21-15, 21-16). Terzo gradino del podio per le francesi Jupiter/Longuet che nella finale per il bronzo hanno superato 2-0 (21-17, 21-16) le spagnole Ribera/Fernandez. In semifinale Cicolari/Momoli avevano sconfitto 2-0 (21-9, 23-21) Ribera/Fernandez, mentre Bieneck/Grossner avevano avuto la meglio con il punteggio di 2-0 (21-17, 21-18) sulle francesi Jupiter/Longuet.

cicolari momoli 19.7.2015

Quinto posto finale per Driessen/Meertens, sconfitte nell’ultimo turno perdenti 2-0 (22-20, 21-16) da Ribera/Fernandez e per le azzurre Barboni/Giombini, sconfitte 2-0 (25-23, 21-19) da Jupiter/Longuet. Settima piazza per Chamereau/Lusson, sconfitte 2-1 (21-14, 19-21, 15-13) da Driessen/Meertens e per Zuccarelli/Lestini sconfitte 2-0 (21-18, 21-16) da Barboni/Giombini.

Lascia un commento

Top