Beach volley, Mondiale, Olanda. Italia, Mondiale amaro. Out anche Menegatti/Orsi Toth

marta-menegatti-3.10.2014-1.jpg

Seconda delusione in due giorni per il beach volley azzurro che esce di scena definitivamente dal Mondiale olandese con la sconfitta (0-2) negli ottavi di finale di Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth contro le statunitensi Fendrick/Sweat.

Sconfitta che ci sta, sia chiaro, per le azzurre contro una coppia solida ma resta l’amaro in bocca perché quella statunitense è comunque una coppia alla portata delle azzurre che nei quarti avrebbero trovato le tedesche Holtwick/Semmler.

Nel primo set buona la partenza delle azzurre che scattano avanti 11-8, poi arriva la rimonta delle statunitensi che pareggiano a quota 15 e nel finale hanno qualcosa in più: 21-18.

Equilibrio assoluto nel secondo parziale fino al 13-13, poi scatto vincente di Fendrick/Sweat (15-13), ultimo sussulto di Orsi Toth che pareggia a 17 con il muro ma Sweat al primo tentativo chiude sul punteggio di 21-19. Statunitensi avanti, italiane none.

Lascia un commento

Top