Beach soccer, Mondiali 2015: Spagna sconfitta dall’Iran, nessun problema per Russia e Brasile

beach-soccer-paginaFB-mondiali.jpg

Seconda giornata dei mondiali di beach soccer di Espinho (Portogallo) che nel girone C ha visto la sconfitta clamorosa della Spagna vicecampione del mondo contro l’Iran e le vittorie, piuttosto agevoli, di Russia e Brasile.

Partiamo proprio dagli iberici, a cui non basta una tripletta di Antonio oltre le reti di Nico e Llorec per sconfiggere un grande Iran, che, con le reti di Boulokbashi (2), Mesigar, Bokhtari e Ahmadzadeh conquista i primi 3 punti della rassegna iridata. Nell’altra sfida del girone, agevole vittoria del Brasile 5-1 sul Messico. Per i sudamericani a segno Rodrigo, Bokinha, Bruno Xavier, Gonzalez e Mauricinho. L’unica rete dei messicani porta la firma di Maldonado.

Partono bene anche i campioni in carica della Russia, ottenendo la prima vittoria a discapito del Paraguay per 7-5. Per i campioni Olimpici Europei di Baku, a segno Romanov (2), Shishin (3), Shkarin e Leonov, mentre per i sudamericani doppietta di Moran e reti di Lopez e Rodriguez. Successo anche per Tahiti 4-3 sul Madagascar con le reti di Labaste, Tepa, Tavanae e Bennett. Per la rappresentativa africana, le gioie sono arrivate da Damely, Tina e Flavien.

Le classifiche

Gruppo C

1- Beasile 3

2- Iran 3

3- Spagna 0

3- Messico 0

Gruppo D

1- Russia 3

1- Tahiti 3

3- Madagascar 0

3- Paraguay 0

Foto:Pagina Facebook Beach soccer World Cup

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

 

Lascia un commento

Top