Beach soccer, Mondiali 2015: sarà la Russia a contendere il bronzo all’Italia

Paolo-Palmacci-Beach-Soccer-Profilo-FB-Palmacci.jpg

Dopo la cocente eliminazione in semifinale ad opera di Tahiti ai rigori, la Nazionale italiana di beach soccer calpesterà per l’ultima volta la spiaggia di Espinho alle ore 18, nella sfida per il terzo posto contro contro la Russia.

Per gli azzurri non sarà una partita facile poichè la squadra campione del mondo in carica è un avversario molto forte, sconfitto in semifinale dal Portogallo con molta fatica.

E’ un compagine che può contare su un gruppo forte e compatto sia in attacco che in difesa, dove trovano impiego giocatori del calibro di Dimitryi Shishin e Alexey Makarov.

La selezione di Massimiliano Esposito però venderà cara la pelle, soprattutto con i bomber di razza Gori e Zurlo. Bisogna però migliorare nella mentalità. Ciò che è successo in semifinale è a dir poco incredibile, con Tahiti che rispondeva dopo neanche sessanta secondi da una rete italica.

Quel che è certo è che sarà una partita ricca di emozioni, una vera finale.

La finale per il primo posto vedrà invece di fronte Tahiti e Portogallo

Foto:Profilo Facebook Paolo Palmacci

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top