Beach handball, Europei 2015: battuta d’arresto per le azzurre, uomimi sempre a 0 punti

Beach-handball-FIGH.jpg

Seconda giornata degli Europei di beach handball che si apre alle 10 con la prima sconfitta della rappresentativa femminile per mano dell’Ungheria per 2-0 (21-10, 11-7). Le azzurre però, giá qualificate ai quarti, si rifanno alle 14 sconfiggendo 2-1 la Germania (11-8, 10-11, 10-6).

Sulla spiaggia di Lloret de Mar (Spagna), non arriva ancora il primo successo per la Nazionale maschile che alle 12 perde la prima partita 2-0 contro la Svizzera (14-9, 18-8) per poi cadere anche contro la Serbia, ancora  per 2-0 (24-13, 20-14).

Qui le classifiche con la femminile giá ai quarti e la maschile ancora a quota 0 punti.

MASCHILE

Gruppo A

1- Croazia 8

1- Spagna 8

3- Ucraina 4

4- Polonia 2

4- Germania 2

6- Svezia 0

Gruppo B

1- Russia 8

1- Serbia 8

3- Ungheria 4

4- Svizzera 2

4- Norvegia 2

6- Italia 0

 

FEMMINILE

Gruppo A

1- Ungheria 8

1- Italia 8

1- Russia 8

4- Polonia 6

5- Svizzera 4

6- Serbia 2

7- Germania 0

Gruppo B

1- Norvegia 10

2- Paesi Bassi 8

3- Spagna 6

3- Ucraina 6

5- Croazia 4

6- Svezia 2

7- Montenegro 0

Foto: FIGH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top