Basket: finalmente l’Italia scende in campo. Oggi inizia la Trentino Cup

basket-gigi-datome-allenamento-italia-fip-fb.jpg

Finalmente l’Italbasket scende in campo e lo fa nel consueto appuntamento della Trentino Cup, giunta ormai alla sua quarta edizione e che da un paio d’anni rappresenta sempre il primo momento in cui la nostra nazionale scende in campo per valutare la propria condizione dopo le prime setitmane di ritiro.

Un quadrangolare importante soprattutto per la presenza della Germania, una delle squadre che ci ritroveremo di fronte nella prima fase dell’Europeo a Berlino. Un modo per conoscere e studiare i nostri avversari, con i quali giocheremo nella penultima giornata e che potrebbe rappresentare una partita decisiva per il futuro nella competizione della nostra squadra.
Le altre avversarie di questi giorni sono Olanda ed Austria: due nazionali certamente di rango inferiore e con le quali non dovremmo avere problemi, ma che rappresentano comunque un buon test di preparazione, anche perchè gli olandesi parteciperannoa all’Europeo.

Non saranno presenti i nostri tre “americani”, Gallinari, Bargnani e Belinelli, in rispetto degli accordi tra NBA e FIBA. Tutti e tre sono stati autorizzati a tornare negli Stati Uniti per sistemare alcune questioni riguardanti i loro rispettivi contratti con le proprie squadre. Si aggregheranno nuovamente all’azzurro il 4 agosto a Trieste, dopo la mini pausa concessa dallo staff tecnico al termine della Trentino Cup.

Senza i tre NBA le responsabilità maggiori cadranno certamente su Gigi Datome ed Alessandro Gentile, che dovrebbero rappresentare i leader di questa nazionale in assenza dei tre già citati. Oltre a loro sarà importante cominciare a vedere l’alternanza in cabina di regia tra Hackett e Cinciarini e soprattutto il lavoro dei lunghi. Inoltre questa è la prima occasione per coloro che sono a rischio taglio e vogliono mettere in difficoltà Pianigiani.

Queste le parole del nostro tecnico sulla presentazione del torneo: “Il periodo che trascorriamo a Folgaria è importante nel percorso di avvicinamento al 5 settembre, giorno del nostro esordio all’Europeo. Qui trascorriamo i primi giorni di raduno, quelli nei quali i ragazzi arrivano da un periodo di riposo e devono essere bravi a mettersi rapidamente tutti sulla stessa pagina pur provenendo da situazioni fisiche ed esperienze in campionati e realtà diverse. Tra riunioni, allenamenti e test atletici, a Folgaria giocatori e staff avviano i due mesi nei quali vivranno sempre in apnea ed è quindi importante trovare un ambiente che ci faccia lavorare al meglio e ci offra calore, qualità delle strutture, entusiasmo ma anche il giusto rispetto dei nostri spazi ed è anche per questo motivo che torniamo sempre con piacere a Folgaria. Quanto al torneo di Trento, affronteremo la Germania che poi ritroveremo nel girone di Berlino, l’Austria e un’altra squadra che parteciperà all’Europeo come i Paesi Bassi: come sempre la “Trentino Basket Cup” rappresenterà un test importante perché da subito vorremmo trovare un’identità, un’idea comune di pallacanestro che poi dovremo coltivare nei tornei successivi. Ci piacerebbe trovare un PalaTrento pieno di calore, d’altra parte l’entusiasmo che ci ha avvolto in questi giorni a Folgaria è stato eccezionale”.

 

Il calendario della Trentino Basket Cup 2015

Giovedì 30 luglio
Ore 18.00 Germania-Austria (Diretta Sky Sport 3HD)
Ore 20.30 ITALIA-Paesi Bassi (Diretta Sky Sport 3HD)

Venerdì 31 luglio
Ore 18.00 Germania-Paesi Bassi (Diretta Sky Sport 3HD)
Ore 20.30 ITALIA-Austria (Diretta Sky Sport 3HD)

Sabato 1 agosto
Ore 18.00 Austria-Paesi Bassi (Diretta Sky Sport 2HD)
Ore 20.30 ITALIA-Germania (Diretta Sky Sport 2HD)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB della FIP

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top