Basket, Europei under 20 2015: la Bosnia brucia l’Italia nel finale, azzurrini ko

basket-italia-croazia-under-20-fb-fip.jpg

L’Italia non replica l’esaltante esordio e viene battuta dalla Bosnia nella seconda giornata degli Europei Under 20 di Lignano Sabbiadoro. Gli azzurrini trovano raramente continuità nel proprio gioco e si accendono ad intermittenza, ma non nel momento decisivo: i bosniaci, proprio in uno dei frangenti più difficili, mettono la freccia negli ultimi due minuti del match e bruciano i padroni di casa 69-73.

L’inizio è subito in salita per gli azzurrini, poco in partita e bloccati dai bosniaci. Nei primi minuti, di fatto, l’Italia non segna ma sbloccandosi limita i danni (15-20) dopo essere andata sotto anche di +10. La Bosnia, sotto la spinta di un Buza dominante sotto canestro, vola ancora a metà secondo quarto, ma un super parziale di Fontecchio&co. rimette tutto in discussione: le percentuali si alzano, gli azzurrini piazzano un mostruoso 13-0 e chiudono il primo tempo in vantaggio 35-33.

Nella ripresa, però, il vento cambia ancora. La Bosnia progressivamente ritorna con decisione in partita e se ne riappropria, sfruttando la maggiore fisicità di Buza e Lakic e una continuità che l’Italia non ha. E a dieci minuti dalla fine il tabellino dice 47-53 per gli ospiti.
Nell’ultimo quarto, gli azzurrini si riportano subito a contatto ed iniziano subito un furioso testa a testa con i bosniaci. È sempre il solito Buza a trascinare i suoi, mentre tra i padroni di casa sono Vencato e Laquintana. I ragazzi di Sacripanti mettono anche il naso davanti negli ultimi cinque minuti, ma Lakic sale in cattedra con cinque punti in un amen e riporta avanti la nazionale balcanica, impostando poi la fuga decisiva. Dal 65-64 per l’Italia, infatti, la Bosnia vola sul 65-73 con un imperioso 0-9 e altri cinque punti di un irresistibile Buza. Il match, di fatto, finisce qui. Gli azzurri ci provano nell’ultimo minuto e arrivano fino al -4 (con Lakic che sbaglia incredibilmente quattro liberi), ma non riescono nell’impresa.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB della FIP

twitter Andre_Ziglio

 

Lascia un commento

Top