Basket, Europei under 20 2015: esordio vincente per una grande Italia

basket-tommaso-laquintana-italia-fb-fip.jpg

Non potevano iniziare meglio gli Europei under 20 di Lignano Sabbiadoro per la nostra nazionale. Gli azzurrini di coach Sacripanti battono 53-50 la fortissima Croazia e conquistano già due punti preziosissimi anche in ottica seconda fase. Alcuni dei nostri avversari arrivavano dall’argento mondiale under 19 di una settimana fa e questo gruppo aveva vinto l’oro nella categoria under 18 nel 2013. Si tratta dunque di una vittoria davvero bella ed importante per l’Italia e domani contro la Bosnia un successo potrebbe già aprirci la porta della seconda fase.

Super inizio azzurro con un parziale di 7-0 e la bomba di Cappelletti sul finire del quarto suggella il 16-6 con cui si chiude il primo quarto. L’Italia raggiunge anche il +12 (24-12), ma poi si blocca e la Croazia trascinata da uno scatenato Gabric (11 punti all’intervallo) arriva fino al -1, ma la tripla di Flaccadori sulla sirena dà un’importante boccata d’ossigeno alla squadra azzurra.
Non rientriamo bene dagli spogliatoi e i nostri avversari ci sorpassano (32-31), prima di un super parziale di 12-1 firmato soprattutto dal trio Flaccadori, Cappelletti, Spissu e l’Italia raggiunge la doppia cifra di vantaggio a dieci minuti dal termine. Nell’ultimo quarto gli azzurri non segnano per oltre sei minuti ed è un vero proprio black out per la nostra squadra, con la Croazia che si affida a Gabric e Bosnjak ed effettua il sorpasso. Una bomba di Bosnjak a poco più di un minuto dalla fine segna il +4 per i nostri avversari, ma due magate di Flaccadori pareggiano i conti. Si arriva in un finale incandescente e dalla lunetta Laquintana è glaciale e le giocate difensive di Benetti e Fontecchio sono decisive per la vittoria

Questo il tabellino della partita: 

ITALIA – CROAZIA 53-50 (16-6; 27-23; 43-33; 53-50)

ITALIA: Cappelletti 14, Lupusor, Laquintana 13, Spatti, Spissu 3, Vencato 2, Flaccadori 11, Fontecchio 2, Akele, Benetti, Zilli 1, Vedovato 5

CROAZIA: Gulam 8, Boban, Bozic, Bosnjak 11, Gabric 16, Coric 6, Filipovic, Zganec, Peric, Bacak 2, Radunic, Jukic 7

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

foto da pagina FB della FIP

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top