Baseball|All Star Game 2015: Italia, una nazionale eterogenea

Baseball_Marco_Mazzieri.jpg

L’All Star Game è ormai in rampa di lancio e con esso anche la stagione 2015 della nazionale italiana di baseball, che stasera sul diamante del Gianni Falchi di Bologna farà la sua prima uscita in questa annata.

Un gruppo con tante conferme e qualche buon inserimento quello pensato da Mazzieri, il quale dovrà quantomeno ricavare qualche informazione in vista poi dei traning camp di settembre che precederanno l’inizio del prossimo Premier12 in quel di Taipei a Novembre.

Nel comparto dei lanciatori è sicuramente di rilievo la chiamata di Pietro Cadoni, classe 1989 che con la Fortitudo ha dimostrato di sapersi prendere belle soddisfazioni; al pari di quella ricevuta da Matteo Galeotti, bravo a farsi notare sul monte dei Godo Kinghts.

Fra gli interni invece a prevalere sono esperienza e affiatamento, con Sambucci, Vaglio e Infante ad essere i leader di un settore nel quale si affaccia l’ottimo battitore Josè Ferrini.

Nella sezione degli esterni infine, ecco tre meritate selezioni: quelle di Retrosi, bravo a mettersi in luce con Nettuno, Nosti, ottimo interprete della formazione di Padova, qualificatasi peraltro alla seconda fase, e Poma, autore forse della più bella giocata difensiva del campionato.

Foto: FIBS

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Lascia un commento

Top