Atletica, Europei Under 23 – Bronzo di Rachik ma non solo… I risultati del pomeriggio

yassine-rachik.jpg

Ancona7-8 Febbraio2015 Campionati Italiani Juniores e Promesse Indoor - foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo


Come abbiamo già visto, è arrivata la prima medaglia italiana negli Europei di atletica under23 in corso a Tallin (Estonia). A conquistarla è stato Yassine Rachik, giunto terzo nei 10.000 metri. Nel getto del peso femminile, l’oro è andato alla bielorussa Viktoryia Kolb, davanti alle tedesche Craft e Gambetta.

Altri due italiani sono attesi domani nella finale dei 100 metri maschili: Giovanni Galbieri (miglior tempo delle semifinali) e Federico Cattaneo. Finale conquistata anche Daryia Derkach, Ottavia Cestonato e Silvia La Tella nel salto triplo femminile. Tre anche gli azzurri in finale nei 1500metri, con Neves Bussotti (secondo), Soufiane El Kabbouri (terzo) e Mohad Abdikadar (ottavo). Nel salto in alto maschile, supera il turno Eugenio Meloni.

Ecco tutti i risultati e i qualificati di giornata

10.000metri uomini

1- Aly Kaya (Turchia)

2- Michail Strelkov (Russia)

3- Yassine Rachik (Italia)

Getto del peso femminile

1- Victoryia Kolb (Bielorussia)

2- Chanice Craft (Germania)

3- Sara Gambetta (Germania)

100 metri uomini Q

1- Galbieri (Italia)

2- Paulina (Paesi Bassi)

3- Anouman (Francia)

4- Dimitrov (Bulgaria)

5- Nascimento (Portogallo)

6- Kopec (Polonia)

7- Cattaneo (Italia)

8- Yeliseyev (Russia)

Giavellotto femminile

1- Houssong  (Germania)

2- Derun (Ucraina)

3- Parada (Spagna)

4- Moreno (Spagna)

5- Korzh (Bielorussia)

6- Fetiskina (Ucraina)

7- Witek (Polonia)

8- Vucenovic (Serbia)

9- Shestakova (Russia)

10- Borge (Norvegia)

11- Sirma (Lettonia)

12- Jasunaite (Lituania)

3000 siepi donne

1- Gunvec (Turchia)

2- Oudiou (Francia)

3- Grieshche (Germania)

4- Ivonina (Russia)

5- Puzakova (Bielorussia)

6- Mismas (Slovenia)

7- Danois (Francia)

8- Richardsson (Finlandia)

9- Lake (Regno Unito)

10- Rehberg (Germania)

11- Bird (Regno Unito)

12- Panaet (Romania)

Salto con l’asta uomini

1- Vloon (Paesi Bassi)

2- Art (Belgio)

3- Horvat (Croazia)

4- Salas (Spagna)

5- Valles (Spagna)

6- Dolve (Norvegia)

7- Chapalle (Francia)

8- Kobelev (Russia)

9- Kotov (Russia)

10- Broeders (Belgio)

11- Keri (Ungheria)

12- Renner (Slovenia)

Salto triplo donne

1- Ptashkina (Ucraina)

2- Pantoroiu (Romania)

3- Dzindzalataite (Lituania)

4- Derkach (Italia)

5- Diaro (Francia)

6- Cestonaro (Italia)

7- Nibdaykina (Russia)

8- Ramos (Spagna)

9- Krasutska (Ucraina)

10- Borovic (Croazia)

11- La Tella (Italia)

1500 metri uomini

1- Alcala (Spagna)

2- Bussinotti (Italia)

3- El Kabbouri (Italia)

4- Miellet (Francia)

5- Boyek (Regno Unito)

6- Rolim (Portogallo)

7- Probst (Germania)

8- Abdikadar (Italia)

9- Gourley (Regno Unito)

10- Douma (Paesi Bassi)

11- Bursac (Serbia)

12- Noot (Estonia)

800m donne

1- Tkachuk (Ucraina)

2- Lamote (Francia)

3- Hering (Germania)

4- Ellward (Polonia)

5- Sillvander (Svezia)

6- Snowden (Regno Unito)

7- Tanasie (Romania)

8- Tracey (Regno Unito)

Disco Uomini

1- Isene (Norvegia)

2- Mijalevic (Croazia)

3- Szikszai (Ungheria)

4- Praczyc (Polonia)

5- Skagestad (Norvegia)

6- Firfirica (Romania)

7- Scheffell (Germania)

8- Kaminski (Polonia)

9- Halubkovich (Bielorussia)

10- Kaplar (Ungheria)

Salto in alto maschile

1- Kroyter (Israele)

2- Ghuys (Belgio)

3- Kandu (Regno Unito)

4- Potye (Germania)

5- Ivanyuk (Russia)

6- Pereira (Portogallo)

7- Bakosi (Ungheria)

8- Akimenko (Russia)

9- Ivanov (Bulgaria)

10- Klausen (Danimarca)

11- Meloni (Italia)

12- Carlsson (Svezia)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top