Atletica, Europei U23 – L’Italia conquista la prima medaglia. Bronzo di Yassine Rachik

yassine-rachik.jpg

Ancona7-8 Febbraio2015 Campionati Italiani Juniores e Promesse Indoor - foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo


La prima medaglia dell’Italia agli Europei U23 di atletica leggera in corso di svolgimento a Tallin (Estonia) arriva per piede di Yassine Rachik, naturalizzato solo qualche settimana fa.

Il 22enne si mette al collo il bronzo dei 10000m con un crono di 28:53.99, mancando di quella furbizia agonistica per conquistare l’argento. La gara infatti è ricca di doppiaggi, sul rettilineo finale Rachik pensa di essere nettamente secondo e non si accorge che alle sue spalle sta rinvenendo Mikhail Strelkov. Non comprende che in realtà il russo sta lottando per l’argento, reagisce solo negli ultimi centimetri e perde il piazzamento d’onore (28.53.93). Gara dominata dall’inizio alla fine dal favoritissimo turco Ali Kaya (27:53.38). Nona posizione per Daniele D’Onofrio (29:27.34), 14esimo Ilias Aouani (30:20.86).

Tag

Lascia un commento

Top