Atletica: anche Diniz salta i Mondiali. La Francia perde un poker di assi

Atletica-Yohann-Diniz.jpg

Continua ad allungarsi l’elenco di infortunati in casa Francia in vista dei Mondiali di atletica, che si terranno a Pechino dal 22 al 30 agosto. In Cina non ci sarà infatti il capitano Yohann Diniz, trentasettenne vincitore degli ultimi tre titoli europei della 50 km di marcia e detentore del record mondiale della distanza. L’esperto atleta soffre infatti di un dolore persistente al legamento inguinale già da diverso tempo, ed ha deciso di farsi operare il prossimo 23 luglio. Una scelta obbligata per non andare ad intaccare la preparazione in vista delle Olimpiadi di Rio 2016, come spiegato dallo stesso Diniz in un comunicato: “È una vera sofferenza il non poter partecipare ai Campionati del Mondo. Ma ho optato per la saggezza, facendo il necessario per prepararmi nel migliore dei modi in vista del mio appuntamento più importante, le Olimpiadi di Rio. Auguro buona fortuna a tutti i miei compagni della nazionale francese. Sarò il loro primo tifoso“.

In precedenza, già tre importanti atleti francesi avevano dichiarato forfait per l’appuntamento iridato: Teddy Tamgho, Mahiedine Mekhissi-Benabbad ed Éloyse Lesueur (clicca qui per maggiori informazioni).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top