Volley, World League – Primo weekend: tutti i risultati e le nuove classifiche

brasile-volley.jpg

Nel weekend si è ufficialmente aperta la World League 2015 di volley maschile. In campo il primo livello e il secondo livello, con tutti i cinque gironi in campo. Di seguito tutti i risultati, le classifiche e i commenti sulla situazione delle varie Pool.

Ricordiamo che da quest’anno la classifica si stila in base al numero di vittorie ottenute, in caso di parità si procede poi all’analisi dei classici punti (3 per il successo netto, 2 per la vittoria al tie-break, 1 per la sconfitta al quinto set), poi al quoziente set e infine al quoziente punti.

 

POOL A:

Ottimo debutto dell’Italia che espugna l’Arena di Adelaide per due volte nel giro di 24 ore e si porta al comando della classifica. Il Brasile risponde dall’altra parte del Mondo con una doppia vittoria di ben altro prestigio: i verdeoro si impongono sulla forte Serbia, anche se in gara1 vengono costretti al tie-break

Australia vs Italia      1-3 (19-25; 25-22; 21-25; 20-25)

Australia vs Italia      1-3 (20-25; 21-25; 25-23; 23-25)

Brasile vs Serbia     3-2 (24-26; 25-17; 25-22; 26-28; 15-11)

Brasile vs Serbia     3-1 (25-18; 25-20; 19-25; 25-22)

 

# NAZIONE PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. Italia 2 2 6 3.000 1.120
2. Brasile 2 2 5 2.000 1.105
3. Serbia 0 2 1 0.500 0.904
4. Australia 0 2 0 0.333 0.892

 

POOL B:

Polonia vs Russia era il big match del weekend. I Campioni del Mondo hanno sconfitto i Campioni Olimpici in entrambi gli incontri in programma: formazioni rivoluzionate rispetto ai grandi trionfi degli ultimi anni, ma i biancorossi hanno comunque mandato in visibilio il pubblico di Danzica.

Gli USA iniziano bene la rincorsa verso la difesa del titolo conquistato lo scorso anno a Firenze. Sander e compagni rifilano un doppio 3-1 all’Iran, da cui era lecito aspettarsi qualcosina di più.

Polonia vs Russia     3-0 (25-16; 25-17; 25-20)

Polonia vs Russia     3-2 (25-19; 24-26; 20-25; 25-19; 18-16)

USA vs Iran     3-1 (25-19; 25-22; 23-25; 25-23)

USA vs Iran     3-1 (25-16; 25-16; 20-25; 25-20)

 

# NAZIONE PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. USA 2 2 6 3.000 1.162
2. Polonia 2 2 5 3.000 1.183
3. Russia 0 2 1 0.333 0.844
4. Iran 0 2 0 0.333 0.860

 

POOL C:

Incredibile in Argentina. I padroni di casa vengono sconfitti in gara2 dalla giovanissima Cuba: un ko inatteso per la formazione di coach Velasco, mentre i caraibici sorprendono ancora una volta.

Il Canada sembrava avviato verso una doppia vittoria in Bulgaria, ma sotto 2-0 in gara2 i padroni di casa hanno reagito, rimontando e conquistando il successo.

Argentina vs Cuba    3-0 (25-18; 25-19; 25-18)

Argentina vs Cuba    2-3 (25-17; 17-25; 21-25; 25-16; 9-15)

Bulgaria vs Canada    1-3 (20-25; 19-25; 25-22; 21-25)

Bulgaria vs Canada    3-2 (21-25; 23-25; 25-23; 25-14; 15-9)

 

# NAZIONE PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. Canada 3 4 10 2.750 1.074
2. Argentina 1 2 4 1.666 1.124
3. Bulgaria 1 2 2 0.800 1.005
4. Cuba 1 4 2 0.272 0.864

 

POOL D:

La Francia non ha nessun problema a sbarazzarsi della Corea del Sud in trasferta: il livello 2 sta stretto ai transalpini, quarti agli ultimi Mondiali, che si candidano per disputare la Final Six della World League e ritornare prontamente nel gruppo dei migliori. La Repubblica Ceca, invece, sorprende il Giappone in casa e conquista la vittoria in gara2.

Corea del Sud vs Francia      1-3 (30-28; 23-25; 18-25; 16-25)

Corea del Sud vs Francia      0-3 (17-25; 21-25; 21-25)

Giappone vs Repubblica Ceca        3-1 (21-25; 25-18; 25-22; 25-20)

Giappone vs Repubblica Ceca        2-3 (25-22; 25-20; 24-26; 23-25; 11-25)

 

# NAZIONE PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. Francia 2 2 6 6.000 1.219
2. Giappone 1 2 4 1.250 1.056
3. Rep. Ceca 1 2 2 0.800 0.946
4. Corea del Sud 0 2 0 0.166 0.820

 

POOL E:

Solo due squadre in campo mentre Paesi Bassi e Portogallo riposano. Ancora una doppia vittoria per il Belgio sulla Finlandia, che replica così la doppietta di settimana scorsa in terra finnica. Fiamminghi al comando del girone.

Belgio vs Finlandia     3-1 (25-18; 20-25; 26-24; 25-14)

Belgio vs Finlandia     3-1 (29-27; 23-25; 25-16; 25-10)

 

# NAZIONE PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. Belgio 4 4 10 2.000 1.150
2. Paesi Bassi 2 2 5 2.000 1.085
3. Finlandia 0 4 2 0.500 0.86
4. Portogallo 0 2 1 0.500 0.921

 

REGOLAMENTO – Le squadre di ogni Pool si affrontano tra loro 4 volte (2 in casa, 2 in trasferta). Il Brasile, le due migliori squadre classificate nella Pool A (escludendo i verdeoro), le due migliori classificate nella Pool B, la vincitrice del secondo livello (Final Four tra vincitori di Pool C, D, E e organizzatori) si qualificano alla Final Six di World League, a Rio de Janeiro (Brasile).

 

(foto FIVB)

Lascia un commento

Top