Volley, World League – Berruto: “Italia, scusa. Che brutto spettacolo”. Travica: “Da prenderci a schiaffetti”

Mauro-Berruto-3.png

Sconfitta disastrosa dell’Italia a Jesolo: un secco 0-3 inflitto dall’Australia che fa male. Le dichiarazioni dei protagonisti rilasciate a ivolleymagazine della Federvolley.

 

MAURO BERRUTO, Commissario Tecnico: “La partita è incominciata in maniera lentissima, abbiamo buttato via il tempo all’inizio della gara e quando gli altri giocano bene è difficile ritrovare il ritmo. Siamo crollati in tutti i fondamentali, grande partita del loro opposto e il loro centrale. Per il resto c’è poco da dire, c’è da chiedere scusa, c’è gente che viene a vederci e vuole vedere un altro spettacolo”.

“Abbiamo un problema con Pippo Lanza che ha bisogno di mettere a posto il ginocchio. Chi è qui è qui per far bene. Non c’è stato nessun fondamentale all’altezza di qualsiasi squadra che io possa schierare. C’è solo da rimettere con umiltà la testa a quello che serve per invertire la rotta. Non abbiamo mai trovato un fondamentale a cui aggrapparci: abbiamo avuto un paio di occasioni nel secondo e terzo set per allungare ma non è bastato. Siamo stati troppo lontani dal nostro standard, in una settimana in cui si sapeva che avremmo faticato visto il carico di lavoro. Ora bisogna pensare solo a brevissimo termine: a domenica, per offrire uno spettacolo diverso”.

 

DRAGAN TRAVICA, capitano: “C’è poco da dire. Abbiamo incominciato male la partita, abbiamo fallito in tutti i fondamentali. Tanto merito loro che hanno sempre spinto su tutti i fondamentali, noi dobbiamo darci tanti schiaffetti. Bisogna affrontare la situazione con carattere: è un altro esame da superare. Queste cose possono servire per crescere”.

EMANUELE BIRARELLI, vice capitano: “Abbiamo giocato una brutta partita e siamo dispiaciuti. Abbiamo offerto un livello di gioco troppo basso. Abbiamo giocato male e l’atteggiamento che si è visto in campo è stato una conseguenza, abbiamo giocato male a livello tecnico. Loro hanno giocato bene, ma con tutto il rispetto noi sappiamo quello che valiamo ed oggi non lo abbiamo fatto vedere”.

 

Articoli correlati:

World League – Italia stritolata dall’Australia: le pagelle. Male Zaytsev e Travica, si salva solo Vettori

World League – Tracollo Italia! Azzurri pallidi, show dell’Australia a Jesolo: 3-0

Lascia un commento

Top