Vela, Europei RS:X 2015: a Mondello presenti tutti i più forti, l’Italia punta al podio

TARTAGLINI_-e1397561786476.jpg

Mondello torna capitale del windsurf. A partire dalla prossima settimana oltre 200 atleti di 30 nazioni gareggeranno in Sicilia per un Campionato Europeo che si preannuncia fondamentale per molte federazioni nella scelta dei propri rappresentanti alle prossime Olimpiadi di Rio.

In gara ci saranno gli atleti più forti, a partire dai polacchi Piotr Myszka, Przemysław Miarczyński e Paul Tarnowski, dominanti nell’edizione dello scorso anno. La nazionale con più vele al via sarà la Francia, l’unica nazionale capace nel 2014 di rivaleggiare con i polacchi grazie a Julien Bontemps, vice-campione europeo per la quinta volta in carriera e pronto a infrangere questo tabù. Assieme a lui attenzione a Thomas Goyard, Pierre Le Coq e Louis Giard, tutti velisti di primo livello già protagonisti nelle competizioni internazionali. Puntano a un grande risultato, e perché no al podio, anche i due azzurri Mattia Camboni e Daniele Benedetti. I due giovani civitavecchiesi hanno sfiorato il primo podio in Coppa del mondo qualche giorno fa a Weymouth e Portland e possono considerarsi una  realtà della disciplina.

In campo femminile punterà al tris europeo invece Charline Picon, che avrà in Lilian De Geus (Olanda), Marina Alabau Neira e nella nostra Flavia Tartaglini le rivali più accreditate. Proprio la portacolori delle Fiamme Gialle di Gaeta è tornata al successo in Coppa del mondo in Gran Bretagna (il terzo della carriera), riuscendo a battere la britannica Briony Shaw e la finlandese Tuuli Petaja Siren, entrambe presenti anche in Sicilia. Il lotto delle pretendenti al podio naturalmente non si esaurisce qui e vedrà nelle polacche Malgorzata BialeckaZofia Teresa Noceti-Klepacka altre due papabili per la vittoria.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto federazione italiana vela

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top