Vela, Coppa del mondo Weymouth 2015: Conti-Clapcich out nei 49erFX, bene RS:X e Finn

Mattia-Camboni-vela-foto-federazione-vela.jpg

Vento forte e un pesante forfait tra gli azzurri nella prima giornata di gare a Weymouth-Portland. A causa di un problema all’occhio infatti, Giulia Conti non ha preso parte alla manifestazione insieme alla compagna di barca Francesca Clapcich. Tra gli azzurri ottima partenza per i windsurfisti: al maschile Michele Camboni e Daniele Benedetti sono rispettivamente terzo e settimo, al femminile Flavia Tartaglini è quarta ad appena un punto dalla zona podio. Molto bene anche Enrico Voltolini, quarto nei Finn.

49er 

Tanti equipaggi ma partenza non entusiasmante per gli azzurri. I migliori sono Ruggero Tita-Giacomo Cavalli, 13esimi con 21 punti. Quattro posizioni più indietro invece Giuseppe Angilella-Pietro Zucchetti. In testa i polacchi Lukasz Przybytek-Pawel Kolodzinski. 

49erFX

Le danesi Maiken Foght Schütt-Anne-Julie Schütt precedono dopo tre regate le neozelandesi Alexandra Maloney-Molly Meech.

470 maschile

25^ piazza per Simon Sivitz Kosuta e Jas Farneti al termine delle prime due regate. Più indietro Matteo Capurro
Matteo Puppo, al momento 32esimi su 37 partecipanti.

470 femminile

Ottimo inizio degli equipaggi azzurri: concludono la prima giornata nella top ten infatti sia Caputo-Sinno settime e Berta-Paolillo none.

Finn

Subito al ridosso del podio Enrico Voltolini, quarto insieme al brasiliano Jorge Zarif. Nei venti anche Giorgio Poggi 11° e Filippo Baldassari 20°. In testa il neozelandese Andrew Murdoch.

Laser standard

Nuova Zelanda al comando anche nei laser grazie ad Andy Maloney che precede di due punti il britannico Nick Thompson. Tra gli azzurri 16^ piazza di Francesco Marrai; più indietro Giovanni Coccoluto (25°) e Alessio Spadoni (28°).

Laser radial

Un OCS nella prima regata relega in 17^ piazza Silvia Zennaro, brava a ottenere un bel terzo posto nella seconda prova. Guida l’olandese Marit Bouwmeester. 

Nacra 17 

8-13-5 i piazzamenti di Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri. Gli ingegneri sono settimi nella classifica guidata dagli austriaci Thomas Zajac-Tanja Chiara Frank. 14esimi Federica Salvà-Francesco Bianchi.

RS:X maschile 

Dietro i padroni di casa Nick DempseyTom Squires si piazza un grande Mattia Camboni, vincitore della terza regata odierna. Settima piazza e ottimo inizio anche per Michele Benedetti. 

RS:X femminile

Quarta piazza per Flavia Tartaglini con due terzi e un nono posto. Come tra i maschi partenza col botto per le atlete di casa Isobel HamiltonBryony Shaw. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto federvela

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top