Tennis, ATP Stoccarda: Andreas Seppi fuori sull’erba tedesca

tennis-andreas-seppi-roland-garros-federtennis-tonelli.jpg

Termina al secondo turno l’avventura di Andreas Seppi sull’erba dell‘ATP di Stoccarda. L’altoatesino è stato sconfitto infatti, con il punteggio di 6-2 6-4 dal tedesco Mischa Zverev, numero 502 del mondo.

Prosegue purtroppo il momento non fortunato per il nostro Andreas. Dopo l’infortunio all’anca che lo ha tolto dei giochi per alcune settimane, costringendolo a saltare praticamente tutti i tornei sulla terra battuta con l’eccezione del Roland Garros (uscita al primo turno per mano di John Isner), Seppi quest’oggi ha denunciato ancora le non perfette condizioni fisiche ma soprattutto mentali/agonistiche in uno scontro, sulla carta, ampiamente alla sua portata. Poco mobile sul campo e mai con il tempo giusto sulla palla, l’azzurro ha subito il tennis di Zverev soprattutto sul lato del dritto.

Nel primo set, infatti, il tedesco ha disposto a proprio piacimento dell’italiano, mantenendo standard elevati nei propri turni di servizio, non concedendo nessuna palla break, ed essendo altamente efficace nei game di risposta, soprattutto nel lato del forehand. Un 6-2 frutto di un divario nel gioco sensibile che in parte si è replicato anche nella seconda frazione.

Seppi, pur alzando di molto la propria efficacia al servizio e cercando più variazioni nel suo gioco, non ha mai dato l’impressione di mettere in difficoltà Zverev. Il teutonico, probabilmente anche galvanizzato dallo giocare in casa, ha strappato il servizio nel momento topico del match, al nono game, portandosi a casa incontro e interrompendo la marcia di Andreas, apparso ancora molto distante da una forma accettabile.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Immagine: Federtennis/Tonelli

Twitter: @Giandomatrix

Tag

Lascia un commento

Top