Scherma, Giochi Europei Baku 2015: Italia un mix esplosivo che può farci sognare

Marco-Fichera-scherma-foto-Bizzi.jpg

Domani cominciano i Giochi Europei di Baku per quanto riguarda la scherma e c’è grande attesa per l’Italia, che in questo sport ha sempre recitato un ruolo da protagonista. A differenza di altre volte, però, sarà una spedizione azzurra senza big, con un mix esplosivo di esperienza e gioventù. Sono tantissimi i reduci dal grandioso Europeo Under 23, dove l’Italia ha dominato il medagliere.

Le maggiori speranze dell’Italia sono riposte come sempre nel fioretto femminile con Alice Volpi, capace di salire sul podio in Coppa del Mondo e grande favorita per la medaglia d’oro. Anche al maschile possiamo competere per un piazzamento tra i primi tre: il duello è quello tra  il ceco Choupenitch e il britannico Kruse, con il trio azzurro Ingargiola, Rosatelli e Nista che proverà ad inserirsi per la lotta alle medaglie, ricordando che i tre hanno monopolizzato il podio degli ultimi Europei Under 23.

Sarà difficile ottenere una medaglia nella spada sia al maschile sia al femminile: tra gli uomini l’uomo di punta è certamente Marco Fichera, ma salire sul podio è davvero difficile con una Francia che ha schierato big del calibro di Borel e Jerent e poi c’è anche l’estone Novosjolov, che cercherà di spezzare l’egemonia francese; mentre tra le donne super favorita la rumena Ana Branza con l’Italia che si affiderà a Camilla Batini,  campionessa europea in carica negli Under 23.

Nella sciabola schieriamo molti giovani, capaci di ottenere buoni piazzamenti in Coppa del Mondo e negli Europei di categoria, ma la corsa alla medaglia d’oro sembra chiusa con l’ucraina Olga Kharlan e il rumeno Tiberiu Dolniceanu.

Dalle prove a squadre invece l’Italia potrà raccogliere molte soddisfazioni, visto che pochissime nazioni possono avere un quartetto competitivo in ogni arma. Soprattutto il fioretto si potrebbe colorare d’oro.

 

Tutti i convocati azzurri: 

Fioretto maschile
Alessio Foconi, Francesco Ingargiola, Lorenzo Nista, Damiano Rosatelli

Fioretto femminile
Chiara Cini, Valentina Cipriani, Carolina Erba, Alice Volpi

Spada maschile
Gabriele Bino, Gabriele Cimini, Marco Fichera, Andrea Santarelli

Spada femminile
Camilla Batini, Giulia Rizzi, Brenda Briasco, Alberta Santuccio

Sciabola maschile
Luigi Miracco, Massimiliano Murolo, Alberto Pellegrini, Giovanni Repetti

Sciabola femminile
Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Caterina Navarria, Rebecca Gargano

 

Questo il programma della scherma a Baku:

Martedi 23 Giugno
Sciabola maschile
Spada femminile

Mercoledi 24 Giugno
Spada maschile
Fioretto femminile

Giovedi 25 Giugno
Sciabola femminile
Fioretto maschile

Venerdi 26 Giugno
Spada femminile – squadra
Fioretto femminile – squadra
Sciabola maschile – squadra

Sabato 27 Giugno
Spada maschile – squadra
Fioretto maschile – squadra
Sciabola femminile – squadra

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

twitter Andre_Ziglio

foto da pagina FB della FIS di Augusto Bizzi per Federscherma

Lascia un commento

Top