Scherma, Europei Montreux 2015: la spada maschile è sempre francese, Grumier campione

scherma-grumier-europei-bizzi-federscherma.jpg

Gauthier Grumier è il nuovo Campione d’Europa nella spada maschile. Il transalpino ha sconfitto in finale l’idolo di casa Max Heinzer con il punteggio di 15-12. La Francia si conferma la nazione più forte nella spada e dopo aver dominato in Coppa del Mondo, conquista anche l’oro europeo. Un assalto che ha visto il francese sempre avanti e poi allungare sul 14-12, sfruttando anche due simultanee.

Medaglia di bronzo per il russo Pavel Suchov e l’ungherese Gabor Boczko, sconfitti rispettivamente da Grumier ed Heinzer per una sola stoccata 15-14.

Si ferma agli ottavi il cammino dei due migliori azzurri. Paolo Pizzo è stato sconfitto 15-12 dall’ungherese Gabor Boczko al termine di un assalto nel quale il siciliano è stato avanti all’inizio anche per 5-1 e poi 6-2, prima di subire la rimonta del magiaro.

Ancora più rammarico, invece, per Enrico Garozzo, superato 15-14 dal francese Daniel Jerent. Il numero due del ranking mondiale era avanti 13-12, prima di subire due stoccate dal transalpino, che poi ha sfruttato una simultanea per conquistare il quindicesimo punto e la qualificazione ai quarti di finale.

Jerent giustiziere nel tabellone dei 32 anche di Marco Fichera, sconfitto con il punteggio di 15-10. Stop al primo turno, invece, per Andrea Santarelli, ko con il bielorusso Artsiom Chartovich per 15-11.

Mercoledì 10 ci sarà la prova a squadre e l’Italia cercherà un pronto riscatto, anche se non sarà facile salire sul podio vista la presenza di squadre fortissime come Francia, Svizzera e Russia.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

twitter Andre_Ziglio

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top