Rugby, Women’s Grand Prix Series: Italia ultima nella seconda tappa, vittoria e Rio per la Francia

11407024_1025418344135867_6295173077837658693_n.jpg

L’Italia femminile esce con le ossa rotte da Brive, sede della seconda tappa delle Women’s Grand Prix Series di rugby seven, valide come qualificazioni a Rio 2016. Le ragazze di Marco De Rossi non replicano il buon settimo posto raccolto una settimana a Kazan e chiudono in 12esima ed ultima posizione il torneo dopo cinque sconfitte in altrettante partite.

Le azzurre non hanno praticamente avuto voce in capitolo nella Pool giocata ieri, rimediando tre pesanti passivi da Russia, Spagna (entrambe 0-36) e dall’Ucraina (5-29). Nelle semifinali per il 9-12° posto (il Bowl), poi, è stata la Germania a regolare Barattin&co. per 19-7, prima della sconfitta conclusiva contro la Scozia (non senza lottare) per 17-19.

La vittoria della tappa è andata alla Francia che, contestualmente, strappa anche il pass per le Olimpiadi 2016. Le transalpine hanno sconfitto in finale la Spagna con un rotondo 20-0 ma, soprattutto, hanno sconfitto in semifinale le rivali per la qualificazione a Rio, la Russia, per 10-19. Les Bleus, quindi sono la sesta squadra a volare in Brasile, dopo Nuova Zelanda, Canada, Inghilterra, Australia, Colombia e USA.

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Foto: pagina Facebook FIR

Tag

Lascia un commento

Top