Rugby seven, Grand Prix Series: c’è BergaMirco tra i convocati dell’Italia per la prima tappa di Mosca

305276_130753870362980_872258163_n.jpg

Primo impegno ufficiale dell’anno per l‘Italia di rugby seven, impegnata nella tappa inaugurale delle Grand Prix Series, a Mosca (6-7 giugno). Il ct Andy Vilk ha convocato diciotto azzurri per quello che sarà il primo torneo valido per le qualificazioni alle Olimpiadi di Rio 2016, a cui la nazionale aspira ma che difficilmente, a meno di imprese, diventerà realtà. L’ex centro di Treviso e Calvisano è comunque fiducioso: “I ragazzi stanno bene, sono in forma. Si conoscono bene tra di loro, fattore che aumenta la loro affinità in mezzo al campo. E’ un punto importante da dove partire. Noi cercheremo di migliorarci sempre per dare la caccia agli ultimi posti utili per volare alle Olimpiadi. Stare insieme per tre mesi per noi è stato importantissimo e a Mosca sicuramente daremo il massimo”.

Ecco i convocati

Mattia BELLINI (Petrarca Padova)

Mirco BERGAMASCO (Zebre Rugby)

Steven BORTOLUSSI (Rugby Rovigo)

Andrea BUONDONNO (Rugby Viadana)

David Steven CASTLE (Cus Genova)

Augusto COSULICH (Federazione Italiana Rugby)

Marcello DE GASPARI (Fiamme Oro)

Daniele DI GIULIO (Ima Lazio)

Niccolò Luigi FADALTI (Petrarca Padova)

Matteo FALSAPERLA (Rugby San Donà)

Filippo GUARDUCCI (Mogliano Rugby)

Filippo LOMBARDO (Primavera Rugby)

Simone MARINARO (Fiamme Oro)

Michael David ODIETE (Zebre Rugby)

Mosese TAVUTUNAWAILALA (Villa Pamphili Roma)

Giulio TONIOLATTI (Zebre Rugby)

Diego VARANI (Ima Lazio)

Gianmarco VIAN (Rugby Viadana)

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Foto: Pagina Facebook Bergamasco

Tag

Lascia un commento

Top