Roland Garros 2015: Djokovic e Williams, una coppia verso il Grande Slam

Serena-Williams-tennis-Stefania-Gemma.jpg

Il tennis mondiale ha due assoluti dominatori: Novak Djokovic e Serena Williams. In questo momento sembra davvero impossibile capire chi possa fermare questi due campioni, che si prospettano a fare il bis stagionale nei tornei dello Slam, dopo la vittoria agli Australian Open. Una doppietta che spinge entrambi verso lo storico traguardo del Grande Slam, impresa riuscita solamente nel 1962 e 1969 da Rod Laver.

Nole nella giornata di oggi ha sconfitto nettamente Rafa Nadal, mettendo fine alla straordinaria egemonia dello spagnolo, che ha perso la sua seconda partita in carriera al Roland Garros, ed interrompendo la striscia di cinque successi consecutivi a Parigi del maiorchino.
Il Roland Garros è l’unico Slam che manca nella carriera di Djokovic e mai come in questa stagione sembra essere il grande favorito per la vittoria finale. In questo momento nessuno sembra davvero poter battere il serbo e forse il vero pericolo per il numero uno del mondo potrebbe essere la semifinale con Andy Murray. Dovesse trionfare in quel di Parigi per Djokovic si aprirebbe davvero la possibilità di conquistare il Grande Slam, che sfiorò nel 2011 quando vinse Australian Open, Wimbledon e Us Open, perdendo invece la semifinale al Roland Garros con Roger Federer.
In stagione Djokovic ha vinto tutti i Masters 1000 a cui ha partecipato e sembra davvero imbattibile: da quando Boris Becker è entrato nel suo entourage tecnico è diventato forse ancora più forte, migliorando sia sul piano tecnico sia sul piano fisico.

Se nessuno riesce a fermare Djokovic, lo stesso viene da dire per Serena Williams. Anche in queste due settimane, dove la numero uno del mondo non è sempre stata al 100%, alla fine l’americana è comunque arrivata in semifinale e con molte probabilità vincerà il suo terzo Roland Garros della carriera.
Per Serena vale lo stesso discorso fatto per Djokovic e ancora di più del serbo il vero ostacolo era proprio la terra rossa parigina, dove la sua potenza poteva essere parzialmente controllata. Invece, nessuna, ha saputo batterla, nonostante Azarenka e Stephens siano andate vicine alla vittoria, ma alla fine lei è sempre riuscita a rimontare. Questa è proprio la caratteristica che fa ancora più paura della Williams, che negli ultimi anni è addirittura migliorata, migliorando il suo atteggiamento in campo e nella psicologia dei match e qui grande merito va dato a Patrick Mouratoglu, che ha saputo darle la giusta tranquillità dentro e fuori dal campo.

Due campioni straordinari accomunati da un traguardo che potrebbe portarli nella leggenda dello sport mondiale.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto di Stefania Gemma

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

One thought on “Roland Garros 2015: Djokovic e Williams, una coppia verso il Grande Slam”

  1. ale sandro scrive:

    La Graf fece il Grande Slam nel 1988 + oro olimpico, la Connolly e la Court-Smith ci riuscirono tanti anni prima di lei, e tra i maschi prima di Laver ci riusci Budge negli anni 30.

Lascia un commento

Top