Pentathlon, Coppa del Mondo: nel weekend sei azzurri in gara nel gran finale a Minsk

Petroni.jpg

Si disputerà nel weekend la tappa finale della Coppa del Mondo 2015 di pentathlon moderno, in programma il 13 e 14 giugno a Minsk (Bielorussia). La gara assegnerà la carta olimpica per i Giochi di Rio 2016 ai vincitori della rispettive gare.

I favoriti per la prova maschile sono soprattutto atleti provenienti dall’est Europa che guidano il ranking mondiale: potrebbe profilarsi la sfida tra il russo Ilia Frolov e l’ucraino Pavlo Tymoshchenko, vincitore della tappa di Roma con un possibile inserimento dei francesi Belaud, vincitore a Kecskemet (Ungheria), e Prades. Tra le donne occhi puntati sulla lituana Laura Asadauskaite, vincitrice di due prove in questa stagione, che sfiderà la statunitense Margaux Isaksen e la polacca Oktavia Nowacka.

Sei italiani prenderanno parte alla competizione: in campo maschile gareggeranno Riccardo De Luca (Carabinieri), Pier Paolo Petroni (Carabinieri) e Fabio Poddighe (Sport Full Time Sassari). Gli azzurri in stagione hanno centrato in diverse occasioni la top 5 con De Luca e Poddighe, mentre Petroni è riuscito a salire sul podio a Roma.

Tra le donne, invece, saranno presenti Lavinia Bonessio (Esercito), Alice Sotero (Junior Pentathlon Asti) e Gloria Tocchi (Fiamme Azzurre). Quest’ultima ha dimostrato ai campionati italiani di aver recuperato la condizione al 100% dopo i problemi occorsi a Roma e con Sotero proverà a centrare il podio.

Ricordiamo che il 13 giugno si disputerà la finale maschile, il giorno seguente quella femminile.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top