Pallanuoto, Super Final World League 2015: Serbia e Croazia si giocano il pass per Rio 2016

Dubai_day_6_SRB_gold.jpg

Saranno Serbia e Croazia a giocarsi il primo pass olimpico per Rio 2016 messo in palio in questa stagione. Nella Super Final di World League a Bergamo disputeranno l’ultimo atto le due compagini slave. Si affrontano dunque due delle nazionali del momento: i campioni europei e vincitori dell’ultima edizione della World League ed i campioni olimpici di Londra.

Distacchi netti per Serbia e Croazia nelle rispettive semifinali con Brasile e USA: il divario fisico, ma soprattutto tecnico si è visto chiaramente. “Non sono del tutto soddisfatto del nostro gioco; comunque, nelle semifinali, conta il risultato. Domani, per conquistare il primo posto, dobbiamo dare molto di più. Vogliamo vincere la World League anche per conquistare il primo pass olimpico in palio”. Le parole del ct serbo Savic. Più sereno Tukac, ct croato: “Abbiamo conquistato meritatamente la finale, controllando il gioco per tutta la partita. Nei primi due tempi abbiamo avuto qualche difficoltà nelle conclusioni in porta, poi abbiamo giocato più facilmente”.

In chiave azzurra, il Settebello se la vedrà con la Cina per evitare l’ultimo posto nella competizione casalinga: aumentano molto di più i rimpianti per il quarto di finale perso ai rigori con la Croazia.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top