Pallanuoto femminile, World League 2015: ottimo esordio per le azzurre contro la Cina

giulia-emmolo-pallanuoto-facebook.jpg

Non basta il fattore campo alla Cina. Successo netto per la nazionale italiana nella gara d’esordio delle Super Finals di World League di pallanuoto femminile in corso di svolgimento a Shanghai: contro la nazionale padrona di casa, infatti, il Setterosa si è imposto con il punteggio di 11-6.

Il successo, in particolare, è maturato nel terzo quarto di gioco quando le azzurre, già in vantaggio a metà partita, hanno indirizzato la partita con un parziale di 5-2. Ottime le prove realizzative di Arianna Garibotti e Tania Di Mario che hanno realizzato 3 gol a testa aiutando così la squadra ad ottenere i primi punti del torneo. Di seguito il tabellino del match, con risutati e classifiche dopo la prima giornata di gare.

ITALIA-CINA 11-7
ITALIA. Giulia Gorlero, Chiara Tabani, Arianna Garibotti 3 (1 rig.), Federica Radicchi 1, Elisa Queirolo, Rosaria Aiello 1, Tania Di Mario 3, Roberta Bianconi, Giulia Emmolo, Francesca Pomeri 2, Aleksandra Cotti 1, Teresa Frassinetti e Laura Teani. All. F. Conti
CINA. Yang Jun, Tian Jianing, Mei Xiaohan, Xiong Dunhan, Niu Guannan 2, Sun Yating 2, Song Donglun, Zhang Cong, Zhao Zihan, Zhang Weiwei, Wang Xinyan 1, Zhang Jing 1, Pung Lin. All. R. Azevedo
Note: parziali 2-2, 2-1, 5-2, 2-1. Nessuna è uscita per limite di falli. Spettatori 1000 circa

Calendario e risultati 1^ fase

1° turno – 9 giugno
Olanda-Canada 14-15 dtr (9-9 dopo i tempi regolamentari)
USA-Brasile 16-3
Australia-Russia 8-4
Italia-Cina 11-6 (2-2, 2-1, 5-2, 2-1)

Classifiche gironi 1^ fase

Girone A

3 Australia
3 Italia
0 Cina
0 Russia

Girone B
3 USA
2 Canada
1 Olanda
0 Brasile

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Lascia un commento

Top