Pallamano, Qualificazioni Europei 2018: Italia in Romania a caccia dell’impresa

Pallamano-Italia-maschile-FIGH1-e1446839902367.jpg

Dopo la cocente sconfitta patita a Conversano, la Nazionale maschile è attesa domenica 14 giugno a Reșița per la sfida di ritorno contro la Romania decisiva per completare il girone C di qualificazione agli Europei di Croazia 2018. La classifica infatti vede ora i rumeni in testa a quota 6 punti, seguiti dall’Italia a 4 e dal fanalino di coda Kosovo a 0 punti.

Per la qualificazione servirà vincere con almeno 7 reti di scarto: una vera impresa considerando la partita di andata, dove gli azzurri si sono mostrati sempre timorosi nell’attaccare una squadra sicuramente migliore in ogni fondamentale che si è anche permessa il lusso di rilassarsi ad inizio secondo tempo subendo il -1 per poi chiudere la partita con un parziale di 7-4 nel quale i ragazzi di Radojkovic e Ghedin hanno subito la difesa alta e le accelerazioni dei giocatori avversari.

La sfida, fischio d’inizio ore 17, sarà arbitrata dai francesi Said Bounouara e Khalid Sami con delegato EHF il cipriota Kyriakos Kaplanis. Sarà dunque una partita difficilissima nella quale servirà la miglior Nazionale per centrare una storica qualificazione. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FIGH

Lascia un commento

Top