Nuoto Sincronizzato, Giochi Europei Baku 2015: Russia al comando! Le solite sul podio. Italia quarta

italian-synchro-national-team-fb-page-nuoto-sincro-baku-1.jpg

Ultima gara della giornata per le sincronette azzurre impegnate ai Giochi Europei di Baku 2015.

L’eliminatoria della gara a squadre vede al comando, come da pronostico, la Russia, che dopo il provvisorio primo posto dei preliminari del duo, conquista un’ulteriore conferma della supremazia anche in questa disciplina. Per loro ben 89.9333 punti.

Seconda e terza posizone per Ucraina e Spagna, che replicano il risultato della mattinata nel doppio, e che ottengono rispettivamente 87.3000 e 86.1333 punti.

L‘Italia al momento si deve accontentare della medaglia di legno: le gerarchie sembrano ancora insuperabili, forse non per colpa del Bel Paese, che sta lavorando egregiamente. Comunque buon punteggio di 84.5333, non lontano dalle iberiche. Lunedì si spera di migliorare ancora.

Quinta e sesta Grecia e Francia, che rimangono ancorate all’Italia ma non troppo vicine.

L’Austria, dopo il sorprendente quarto posto della gara del duo, non ha preso parte alle eliminatorie delle 12.30 a causa dell’incidente a cui sono incorse ieri tre sincronette.

1
Russian Federation Russia
89.9333 +
2
Ukraine Ucraina
87.3000 +
3
Spain Spagna
86.1333 +
4
Italy Italia
84.5333 +
5
Greece Grecia
82.2000 +
6
France Francia
81.8333 +
7
Belarus Bielorussia
80.1667 +
8
SwitzerlandSvizzera
78.5000 +
9
Netherlands Olanda
76.0000 +
10
Great Britain Gran Bretagna
75.1000 +
11
Turkey Turchia
74.8333 +
12
Slovakia Slovacchia
72.8000 +
13
Hungary Ungheria
72.0667 +
Austria Austria

 

Continuate a seguire gli aggiornamenti del nuoto sincronizzato sulla nostra pagina

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per iscriverti al gruppo Nuoto Sincronizzato

eleonora.baroni@olimpiazzurra.com

Foto: Facebook- italian synchro national team

Lascia un commento

Top